Campagna aspetta: appaltate le finiture del sottopasso eterno

Finalmente una svolta: lavori conclusi entro il prossimo luglio

28/01/2006 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Dopo due anni di «iso­la­men­to» dal capolu­o­go, gli abi­tan­ti del­la frazione lonatese di Cam­pagna pos­sono tirare un sospiro di sol­lie­vo. Par­liamo dell’assegnazione, appe­na avvenu­ta, dell’appalto per il com­ple­ta­men­to del famoso sot­topas­so. La base d’asta fis­sa­ta dal Comune era di 609 mila euro, e a vin­cere, con un rib­as­so piut­tosto con­sis­tente (15,41% ), è sta­ta la Geo fond srl di Gen­o­va (58 le offerte arrivate in Munici­pio). I lavori potreb­bero par­tire già dal pri­mo feb­braio, e per com­ple­tar­li si preve­dono cinque mesi, durante i quali real­iz­zare asfal­tatu­ra, illu­mi­nazione, stazioni per il soll­e­va­men­to delle acque pio­vane, seg­nalet­i­ca stradale, allarga­men­to del ponte sul­la rog­gia e altro anco­ra. A luglio, insom­ma, dovreb­bero ter­minare i dis­a­gi del­la frazione iniziati nel dicem­bre 2003, quan­do furono abbas­sate le bar­riere mobili del pas­sag­gio a liv­el­lo del­la lin­ea fer­roviaria -Venezia. I lavori furono appal­tati e con­seg­nati il 12 gen­naio 2004 per un impor­to di 1,5 mil­ioni di euro, per due terzi finanziati dalle Fer­rovie. Il prog­et­to di elim­i­nazione del pas­sag­gio a liv­el­lo risale alla fine degli anni ’90, quan­do era sin­da­co Man­lio Man­to­vani. Già pri­ma si era par­la­to di costru­ire un ponte sul­la fer­rovia, poi iniziarono le dis­cus­sioni sul­la scelta fra sot­topas­so o ponte. E a optare defin­i­ti­va­mente per il sot­topas­so era sta­ta l’amministrazione di cen­trosin­is­tra gui­da­ta da Moran­do Peri­ni. Sui ritar­di dell’opera, la Giun­ta di cen­trode­stra gui­da­ta da ha nom­i­na­to una com­mis­sione d’inchiesta. La con­tabil­ità evi­den­zia infat­ti un aumen­to dei costi cor­rispon­dente a un mil­ione e 300 mila euro. Comunque sia, fino alla prossi­ma estate gli abi­tan­ti del­la popolosa frazione, che reg­is­tra anche la pre­sen­za di alcu­ni inse­di­a­men­ti pro­dut­tivi, dovran­no tran­sitare da via Fila­toio per rag­giun­gere il capolu­o­go.

Parole chiave: -