Collocate all'alba le sagome dei personaggi, prendono il via le iniziative in programma

Fine settimana di fiaba per divertire grandi e piccini

24/08/2000 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
p.t.

Come accade spes­so nelle fiabe, anche a Riva, il colpo di sce­na è arriva­to quan­do anco­ra tut­ti dormi­vano. All’al­ba di ques­ta mat­ti­na, infat­ti, Peter Pan, Cap­i­tan Unci­no e tut­ta l’al­le­gra ban­da del­la favola di James Matthew Bar­rie han­no pre­so pos­to per le vie del cen­tro citaddi­no. Si sono così, dis­solti i molti que­si­ti che, negli ulti­mi tre giorni, gran­di e pic­ci­ni si era­no posti tran­si­tan­do davan­ti ai grup­pi di volon­tari al lavoro nel mon­tag­gio delle scenografie. Ora, la fes­ta può davvero cominciare.Proprio così, da sta­mat­ti­na tut­to è chiaro: il grande tes­chio in Piaz­za Cate­na, il coc­co­drillo con le fau­ci spalan­cate che nuo­ta minac­cioso davan­ti alla bar­che­t­ta di un mari­naio, nelle acque del­l’an­ti­co por­to, pro­prio sot­to le finestre del comune, il tee-pee indi­ano all’en­tra­ta del­l’an­ti­ca chiesa di han­no final­mente avu­to la loro spie­gazione. Con l’ar­ri­vo dei pro­tag­o­nisti del­la favola, real­iz­za­ti dai maestri car­tai di Viareg­gio, pos­sono pren­dere il via i quat­tro giorni di fes­ta del­la sec­on­da edi­zione del­la «Notte di Fia­ba» nuo­va for­mu­la. Fes­ta che rag­giungerà il suo apice saba­to sera, quan­do alle 22, inizierà lo spet­ta­co­lo pirotec­ni­co, frut­to del­la bravu­ra del­la famiglia Mortarel­lo di Arquà Pole­sine, ormai alla quin­ta espe­rien­za nel­la man­i­fes­tazione rivana.A par­tire dalle 16 di questo pomerig­gio, intan­to, parte «Viag­gio den­tro la Fia­ba», itin­er­ario-spet­ta­co­lo che si svilup­pa lun­go le vie di Riva. Gran­di e pic­ci­ni (la quo­ta per per­sona è di 15 mila lire) si met­ter­an­no sulle trac­ce di Cam­pan­elli­no, par­tendo da piaz­za Bat­tisti. Alla fine, dopo una lun­ga ricer­ca che farà tap­pa pres­so i gigan­teschi, col­orati per­son­ag­gi del­la favola, si con­clud­erà in piaz­za Cate­na, con la grande battaglia dei pirati. Quest’ap­pun­ta­men­to sarà ripetu­to ogni giorno a par­tire dalle 16, ad inter­val­li di cir­ca un’o­ra, fat­ta eccezione per saba­to e domeni­ca, quan­do sono pre­visti “viag­gi” anche alle 11 del mattino.Sempre alle 16 di oggi, inoltre, in piaz­za delle Erbe, i bam­bi­ni sper­du­ti atten­dono i loro com­pag­ni per par­tire alla ricer­ca di Giglio Tigra­to e dare così il via ad una cac­cia al tesoro per i più pic­ci­ni (i bam­bi­ni di 6 anni in su) orga­niz­za­ta dagli rivani. Da oggi, insom­ma, prende il via uffi­cial­mente la «Notte di Fia­ba» e Riva entra nel­la dimen­sione del­la favola.

Parole chiave:

Commenti

commenti