Via all’energia pulita. Cinque pannelli sugli edifici pubblici

Fotovoltaico in Comune

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.d.

Con cinque impianti foto­voltaici del­la poten­za di cir­ca 10 kw da instal­lare sulle strut­ture comu­nali: , cen­tro sporti­vo, sede comu­nale, palestra e boc­cio­dro­mo, Padenghe sul Gar­da si por­ta tra i pri­mi posti dei Comu­ni del­la provin­cia per quo­ta di impianti ad ener­gia rin­nov­abili. Il Comune di Padenghe con questo ulti­mo prog­et­to è sem­pre più in dife­sa dell’ambiente, per ridurre i costi dell’energia e ridurre le emis­sioni di Co2. Un impianto foto­voltaico trasfor­ma diret­ta­mente l’energia solare in ener­gia elet­tri­ca. La dura­ta garan­ti­ta dai pro­dut­tori di un pan­nel­lo è di almeno 25 anni. Questi impianti instal­lati dopo il 30 set­tem­bre 2005, potran­no ben­e­fi­cia­re di un con­trib­u­to pub­bli­co, pro­porzionale all’energia prodot­ta. Il Comune di Padenghe in ques­ta impor­tante inizia­ti­va si avvale del­la coop­er­a­ti­va Cer­ro Torre di Flero, il cui respon­s­abile è Pietro Zan­ot­ti di Ron­cadelle. «Vor­rei evi­den­ziare l’importanza di alcu­ni aspet­ti dell’iniziativa del Comune — ha det­to Zan­ot­ti -. La scelta dell’Amministrazione è a mio giudizio par­ti­co­lar­mente impor­tante per­ché è sta­ta in gra­do di creare un ulte­ri­ore val­ore aggiun­to all’operazione di risparmio ener­geti­co e tutela dell’ambiente. Il val­ore aggiun­to con­siste nel­la ricadu­ta in ter­mi­ni sociali, infat­ti tramite la nos­tra coop­er­a­ti­va l’installazione degli impianti darà la pos­si­bil­ità di creare inser­i­men­ti sociali di per­sone con dis­a­gio: ex carcerati, ex tossi­codipen­den­ti, ecc. Inoltre le risorse derivante dalle entrate del­la ven­di­ta dell’energia potran­no essere des­ti­nate dal Comune per finanziare inter­ven­ti sociali quali: dirit­to allo stu­dio, assis­ten­za a per­sona e inizia­tive cul­tur­ali, quin­di il Comune ha cre­du­to nell’iniziativa finanzian­do diret­ta­mente l’intervento per pot­er dare ai pro­pri cit­ta­di­ni il mas­si­mo dei vantaggi».

Parole chiave: