Appuntamenti iniziati ieri e programmati fino al 19 ottobre: oggi visita guidata agli angoli più suggestivi del Garda e apertura di una mostra fotografica

Fuori stagione c’è un «Autunno d’oro»

14/09/2008 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
A.S.

Si è aper­ta ieri la quin­ta edi­zione dell’Autunno d’Oro, per pros­eguire con un ric­co cal­en­dario di even­ti fino al 19 ottobre.La man­i­fes­tazione orga­niz­za­ta dal Comune in col­lab­o­razione con le asso­ci­azioni Alber­ga­tori di Gar­da e Stra­da del Bar­dolino intende val­oriz­zare l’ambiente lacus­tre e la cul­tura locale, con mostre-mer­ca­to di prodot­ti enogas­tro­nomi­ci, ser­ate musi­cali, degus­tazioni e passeg­giate guidate.Ecco quin­di il pro­gram­ma. Tutte le domeniche, a par­tire da oggi, si svol­ger­an­no delle alla scop­er­ta degli angoli più sug­ges­tivi di Gar­da e dei prodot­ti del­la cuci­na garde­sana. Da oggi al 21 sarà vis­itabile la mostra fotografi­ca «Gar­da e il suo ter­ri­to­ri­oZì» nel­la sala espo­sizioni di Palaz­zo Car­lot­ti, cura­ta dal Cir­co­lo fotografi­co Cit­tà di Gar­da. Il 5 otto­bre, dalle 9 alle 12, si ter­rà la «Rega­ta nel gol­fo di Gar­da» con visi­ta alla Lega Navale.Inizia anche la mostra mer­ca­to dei sapori del Gar­da: vini, oli, for­mag­gi, miele, pesce ed altri nel cor­tile e nel­la piaz­za del munici­pio. Il 5 otto­bre, alle 21, in piaz­za Car­lot­ti anche il Jazz fes­ti­val con­cert, di Luca Donini.I lunedì: domani apre la mostra stori­co-car­tografi­ca al Palaz­zo Car­lot­ti, «Car­tografia e ter­ri­to­rio tra Adi­ge e Gar­da dal Cam­pi­on delle strade del 1589 alla via­bil­ità otto­cen­tesca». Sem­pre domani, alle 21 a palaz­zo Car­lot­ti, saran­no anche proi­et­tate del dia­pos­i­tive «Oriz­zon­ti sen­za con­fi­ni», a cura del cir­co­lo fotografi­co. Alle 14, invece, escur­sione gui­da­ta in pul­mann sul Monte Bal­do a Madon­na del­la Coro­na, con sos­ta per un assag­gio di vino e for­mag­gio e ritorno per le 19.I mart­edì: con­tin­u­ano le mostre. Dopodomani: bal­lo lis­cio in piaz­za Car­lot­ti alle 21 con musi­ca dal vivo, orga­niz­za­to dall’associazione Cer­chio Aper­to. In piaz­za del­la Lib­ertà invece, sem­pre alle 21, ser­a­ta di Can­ti popo­lari con il Coro La Roc­ca. Il 30 set­tem­bre: mer­cati­no dell’antiquariato in piazzetta Car­lot­ti. Mer­coledì, alle 14, escur­sione gui­da­ta in pul­mann alla scop­er­ta di Verona, alle 21, Tan­go argenti­no in piaz­za Carlotti.Giovedì, dalle 14 alle 17, passeg­gia­ta gui­da­ta di 6 chilometri alla scop­er­ta delle inci­sioni rupestri di Gar­da. Alle 21, in piaz­za Car­lot­ti: Ottoni di Sona in Con­cer­to. Il 25 set­tem­bre ed il 16 otto­bre, alle 21 in piaz­za Car­lot­ti, musiche e bal­li lati­no americani.Venerdì 19 set­tem­bre, spet­ta­co­lo di fla­men­co a cura del­la com­pag­nia di bal­let­to Syn­cro­nia di Verona. Alla sera alle 21, si ter­ran­no le ser­ate con i Cor­pi ban­dis­ti­ci, a par­tire dal 26, con in sce­na il Cor­po ban­dis­ti­co di Sona in Alle­gro Vivo bis. Dalle 14 alle 18,30, tour del­la Valpolicella.I saba­to: il 20, passeg­gia­ta gui­da­ta sul­la Roc­ca dalle 14 alle 18. Alle 21, in piaz­za Car­lot­ti, ser­a­ta ded­i­ca­ta ai can­ti Gospel, men­tre il 27 set­tem­bre, il 18 otto­bre ed il 4 novem­bre, ser­ate «Luonge Music».