A Salò un seminario organizzato dall’Università Cattolica di Brescia

Garda e cambiamento climatico: primi risultati e prospettive future

14/01/2016 in Attualità
Di Redazione

Saba­to 10 gen­naio 2016, alle ore 10.30 in Sala dei Provved­i­tori sul Lun­go­la­go di Salò (Palaz­zo munic­i­pale) avrà inizio il sem­i­nario dal tito­lo

GARDA E CAMBIAMENTO CLIMATICO

Pri­mi risul­tati e prospet­tive future

Il Sem­i­nario, orga­niz­za­to dall’ Cat­toli­ca del Sacro Cuore col patrocinio del Comune di Salò e il sup­por­to del­la , si pre­figge di fare il pun­to sul prog­et­to di mod­el­liz­zazione flu­ido­d­i­nam­i­ca del Gar­da alla luce dei cam­bi­a­men­ti cli­mati­ci. L’incontro è di pre­sen­tazione e per­tan­to non speci­fi­co, aper­to a tut­ti.

L’incontro sarà aper­to dal prof. Alfre­do Mar­zoc­chi, pre­side del­la Facoltà di Scien­ze matem­atiche, fisiche e nat­u­rali dell’Università Cat­toli­ca di Bres­cia, cui seguirà l’illustrazione del prog­et­to e dei risul­tati da parte del prof. Edie Miglio del Politec­ni­co di , del dott. Ste­fano Moré e del­la dott. Sara Toma­soni.

Nel pomerig­gio è pre­vis­to un incon­tro ris­er­va­to ad ammin­is­tra­tori locali dal tito­lo “Pro­gram­mi europei e nazion­ali per finanziare la ricer­ca ambi­en­tale sul Gar­da” tenu­to dal prof. Anto­nio Bal­lar­in Den­ti dell’Università Cat­toli­ca.

Chi­ud­erà la gior­na­ta un con­cer­to di musi­ca clas­si­ca del ses­tet­to “Ensem­ble Emporté”.

Tut­ta la cit­tad­i­nan­za è invi­ta­ta.