Ecco l’energia pulita di una mongolfiera

«Garda free energy» a partire dal 5 giugno

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
ma.to.

La scommes­sa delle energie alter­na­tive e pulite ed il riu­ti­liz­zo di mate­ri­ali parte da Desen­zano con una man­i­fes­tazione che, giun­ta alla sua sec­on­da edi­zione, pro­pone quest’an­no un peri­o­do più lun­go del­la rasseg­na. Dal 5 al 13 giug­no, infat­ti, tra piaz­za Malvezzi e piaz­za Mat­teot­ti, mate­ri­ali, apparec­chia­ture, pan­nel­li ed altro faran­no da sfon­do al «Gar­da Free Ener­gy», orga­niz­za­ta dagli asses­so­rati alle attiv­ità pro­dut­tive di Desen­zano e del­la Provin­cia con il patrocinio del­la Com­mis­sione Euro­pea e del Cnr, su un’idea del­l’ar­chitet­to Raf­fael­la Vis­con­ti Curuz. Saran­no di sce­na, quin­di, bici­clette e veicoli elet­tri­ci, barche elet­troso­lari in acqua, mon­golfiere in volo nel cielo di Desen­zano e i prog­et­ti mes­si a pun­to dagli allievi del­l’Ac­cad­e­mia delle Belle Arti, che mostr­eran­no il riu­so di alcu­ni mate­ri­ali a fini eco­logi­ci. La cor­nice alla man­i­fes­tazione sarà rap­p­re­sen­ta­ta, invece, da un ciclo di spet­ta­coli, come la «Sar­di­na­ta», maestosa grigli­a­ta di sar­dine del lago che ver­rà imban­di­ta alla Spi­ag­gia d’Oro domeni­ca 6 giug­no. Oppure la «Bici­clet­ta­ta» orga­niz­za­ta per i ciclisti ama­to­ri­ali che potran­no lan­cia­r­si in alcu­ni per­cor­si alter­na­tivi den­tro e fuori le mura di Desen­zano. Altra ener­gia puli­ta è sicu­ra­mente il ven­to. Ebbene, i pro­mo­tori met­ter­an­no a dis­po­sizione di quan­ti volessero approf­ittare del­l’ec­cezionale occa­sione, una grande e col­orata mon­golfiera domeni­ca 6, men­tre il saba­to prece­dente sarà pos­si­bile andare in bar­ca a vela seguen­do un mini­cor­so nau­ti­co. Molto numerosa inoltre è sta­ta l’ade­sione di asso­ci­azioni ed aziende spe­cial­iz­zate che si occu­pano a vari liv­el­li di ambi­ente e del­la scommes­sa sul­l’en­er­gia alter­na­ti­va. Desen­zano, la «cap­i­tale» eco­nom­i­ca del , accoglierà per la sec­on­da vol­ta ques­ta inter­pre­tazione di un dis­eg­no ener­geti­co tut­to da sco­prire a ben­efi­cio del­la qual­ità del­la vita. Domani, alle ore 11, è pre­vista a palaz­zo Tode­s­chi­ni la pre­sen­tazione uffi­ciale di «Gar­da Free Ener­gy» alla pre­sen­za degli orga­niz­za­tori, del­l’asses­sore comu­nale Ade­lio Zanel­li, del­l’asses­sore provin­ciale alle attiv­ità pro­dut­tive Enri­co Mat­tin­zoli, i respon­s­abili e i tito­lari delle varie asso­ci­azioni coin­volte nel­l’e­s­po­sizione. Ver­rà anche con­seg­na­to un cd che con­ter­rà tut­ti gli even­ti del­la manifestazione.

Parole chiave: