La finale del Palio delle Bisse si è disputata a Gardone Riviera

Garda ha vinto la Bandiera del Lago 2013.

12/08/2013 in Bisse
Di Luigi Del Pozzo

La rega­ta più atte­sa, quel­la del Grup­po A, la bat­te­ria regi­na del , ha vis­to impeg­nate: la capoc­las­si­fi­ca Gar­da, Portesina, Clu­san­i­na, Gar­donese, Regi­na Ade­laide di Gar­da e Preon­da di Bar­dolino. La sfi­da è entu­si­as­mante. Alla pri­ma boa gira­no assieme Clu­san­i­na di Clu­sane d’Iseo, Gar­da e Gar­donese, in gran spolvero. Quin­di Preon­da di Bar­dolino, Regi­na Ade­laide di Gar­da e Portesina con qualche cen­tes­i­mo di ritar­do. Nel sec­on­do lato del per­cor­so il ter­zo remo di Gar­da si “pianta” nell’acqua e penal­iz­za la con­dot­ta di gara dei futuri cam­pi­oni. Alla sec­on­da boa Clu­san­i­na, Gar­da e Gar­donese gira­no assieme qualche cen­tes­i­mo di sec­on­do pri­ma degli altri. La terza e ulti­ma vira­ta vede la rimon­ta di Preon­da che si attes­ta in terza posizione. La vola­ta finale è al car­diopal­ma. Gar­donese, get­ta il cuore oltre l’ostacolo e vince la più bel­la rega­ta del­la sta­gione. Piaz­za d’onore per Clu­san­i­na. Terza è Preon­da. Gar­da è solo quar­ta ma si aggiu­di­ca la Bandiera del Lago 2013. Alber­to Malfer con ques­ta vit­to­ria sta­bilisce il record asso­lu­to di 13 bandiere vinte, una in più di suo fratel­lo Ettore che ne ha 12 al suo atti­vo. Glo­ria anche per i suoi com­pag­ni d’equipaggio Mau­ro Bat­tis­toli, Lui­gi Girelli e Dario Mengh­in. Il refer­to del­la gara indi­ca in quin­ta posizione Regi­na Ade­laide men­tre Portesina rime­dia un amaro ses­to pos­to. Gar­donese e Clu­san­i­na poi si sono gio­cate lo spareg­gio per il sec­on­do pos­to. A spun­tar­la sono sta­ti i sebi­ni (che di Bandiere ne han­no vinte 8).

Ai cam­pi­oni uscen­ti di Ichtya di Peschiera, vinci­tori del­la gara del Grup­po B è anda­to il Tro­feo . Dietro a loro si sono piaz­za­ti nell’ordine Vil­lanel­la di Gargnano, Fos­ca­ri­na di Gar­done Riv­iera, Sant’Angela Meri­ci di Desen­zano, che poi ha per­so lo spareg­gio con Fos­ca­ri­na per l’8° pos­to, e Aries di Lazise.

Monte Iso­la coor­di­na­ta da Dani­lo “Cabu­bi” Bet­toni ha fat­to suo il Tro­feo Voga alla Vene­ta des­ti­na­to all’equipaggio leader del Grup­po C. Gli isolani han­no bat­tuto Cà da Mosto di Sirmione. Bet­ty di Cas­sone è terza. Nel­la sua scia Car­mag­no­la di Clu­sane d’Iseo e Ariel di Gar­done Riv­iera.

Nel Grup­po D il Tro­feo alla memo­ria di Umber­to Ros­set­ti è sta­to appan­nag­gio di Iseo. Sul podio anche Tor­ri­cel­la di Cas­sone, sec­on­da e Laci­si­um di Lazise, terza. Quar­ta piaz­za per San Nicolò di Tor­ri del Bena­co che ha pre­ce­du­to Gioia di Gargnano.

 

Infine il pri­mo Palio al fem­minile del­la Lega Bisse del Gar­da ha vis­to tri­on­fare le ragazze Andre di Bar­dolino, che han­no vin­to tutte le regate. Bir­ba di Lazise si è dovu­ta accon­tentare del­la piaz­za d’onore. Terza l’esordiente Beren­gario di Tor­ri.

A Gar­done viene asseg­na­to da anni, alla pri­ma bis­sa clas­si­fi­ca­ta nel grup­po A il tro­feo Liv­ot­to, pre­mio in memo­ria del pri­mo pres­i­dente del Grup­po bisse locale, grande la sod­dis­fazione di Umber­to Liv­ot­to, il figlio che lo mette in palio annual­mente, nel con­seg­nare dopo anni il tro­feo all’equipaggio di casa del­la Gar­donese.