Nel golfo di Maderno sabato si è conclusa la 38^ edizione del palio delle bisse del Garda valevole per la conquista della “Bandiera del Lago 2005”.

Garda si aggiudica la “Bandiera del Lago” 2005

Di Luca Delpozzo

Nel gol­fo di Mader­no saba­to si è con­clusa la 38^ edi­zione del del Gar­da valev­ole per la con­quista del­la “ 2005”. GARDA ha vin­to anche ques­ta edi­zione, per la pri­ma vol­ta un’imbarcazione vince tutte le regate, ed è la terza vit­to­ria con­sec­u­ti­va del­la “Bandiera del Lago” ottenu­ta dall’equipaggio com­pos­to da Mat­teo Pinci­ni, Michele Berton­cel­li, Pao­lo Tac­coni e Alber­to Malfer, sec­on­do clas­si­fi­ca­to un altro equipag­gio di Gar­da, la REGINA ADELAIDE con Mirko Poz­zani, Cris­t­ian March­esi­ni, Romo­lo Squar­zoni e Cris­t­ian Faraoni.La ser­a­ta del­la finale ha avu­to un pro­l­o­go nel tar­do pomerig­gio con la pre­mi­azione avvenu­ta alla pre­sen­za del Sin­da­co di Toscolano Mader­no, Pao­lo Ele­na, dei vinci­tori del con­cor­so di dis­eg­no che ha coin­volto gli allievi delle clas­si quar­ta, quin­ta ele­mentare e delle medie di Toscolano Mader­no, con­cor­so avente come tema “Il , le Bisse e Venezia”. Alle 20,30 si è svol­ta la sfi­la­ta a ter­ra alla quale han­no pre­so parte i fig­u­ran­ti del­la “Com­pag­nia del Sipario Medio­e­vale”, i “musi­ci e gli sbandier­a­tori” di S. Margheri­ta d’Adige ed il Grup­po di bal­li medievali la “Volta­ton­da” di Vicen­za, segui­to dal cor­teo for­ma­to dagli equipag­gi delle bisse garde­sane e dei rel­a­tivi Presidenti.Con un occhio riv­olto al cielo ed al lago, viste le con­dizioni atmos­feriche non pro­prio estive, il Pres­i­dente del­la Lega Bisse, Pao­lo Zat­toni, ed il pres­i­dente del­la Giuria Umber­to Bor­tolot­ti, han­no dato quin­di il via alle tre bat­terie che han­no vis­to le 19 bisse battagliare per con­quistare i tro­fei in palio.Nelle gio­vani leve del­la Lega Bisse del Gar­da, grande battaglia con il suc­ces­so del­la Vil­lanel­la di Gargnano con il tem­po di 6’51”, che con­quista il tro­feo “Coor­di­na­men­to del­la ” rice­vu­to dalle mani del Pres­i­dente, Gio­van­ni Gius­to, seguono Bir­ba di Lazise, Palo­ma di Gar­da, Car­mag­no­la di Clu­sane d’Iseo quin­di le due imbar­cazioni di casa, la Benacum che pre­cede la S. Ercolano, più dis­tanzi­a­ta la Serenis­si­ma di Salò.Il tro­feo “”, viene vin­to dal­la Fos­ca­ri­na di Gar­done Riv­iera, con il tem­po 6’29” (sec­on­do miglior tem­po del­la ser­a­ta) con Pao­lo Isep­pi, Mar­co Righet­ti­ni, Mau­r­izio Ercu­liani e Fran­co Baruf­fal­di rema­tore e pres­i­dente del grup­po, a seguire Clu­san­i­na di Clu­sane d’Iseo (6’32”), Portesina di Portese, local­ità di San Felice del Bena­co con il tem­po di 6’37”, Beren­gario di Tor­ri del Bena­co (6’38”), segui­ta dal­la Preon­da sec­on­da imbar­cazione di (6’46”) quin­di Ichtya di Peschiera del Gar­da (6’51”).La “Bandiera del Lago 2005” come già det­to è anda­ta a Gar­da che dopo aver vin­to tutte le regate di qual­i­fi­cazione otte­nen­do un record mai rag­giun­to sino ad oggi, ha con­quis­ta­to la sua terza bandiera con­sec­u­ti­va, l’equipaggio com­pos­to da Mat­teo Pinci­ni (30 anni), Michele Berton­cel­li (31), Pao­lo Tac­coni (38) che con ques­ta vit­to­ria con­quista la sua 5^ “Bandiera del Lago”, tre volte è già sta­to vinci­tore con l’Ictya di Peschiera negli anni dal 1999 al 2001, e Alber­to Malfer (56), che con ques­ta vit­to­ria rag­giunge il fratel­lo Ettore a 12 vit­to­rie — sono i “RE DEL REMO” (tito­lo che viene dato a chi ha vin­to almeno dieci anni) con il mag­gior numero di “Bandiere del Lago” conquistate.Tutto il pub­bli­co ha inci­ta­to la stu­pe­facente rega­ta di queste imbar­cazioni che han­no dato spet­ta­co­lo, come è già avvenu­to durante tutte le regate Gar­da ha ottenu­to il miglior tem­po di ser­a­ta (6’27”), dis­tanzian­do la sorel­la Regi­na Ade­laide (6’36”), Bar­dolino, terza arriva­ta con il tem­po di 6’45”, prece­den­dola l’Iseana di Clu­sane d’Iseo quin­di Ca Da Mosto di Desen­zano del Gar­da e Peschiera. In con­clu­sione di ser­a­ta le pre­mi­azioni, con la pre­sen­za sul pal­co del Doge e dei fig­u­ran­ti del­la “Com­pag­nia del Sipario Medio­e­vale”, pre­ce­du­ti dall’esibizione degli sbandier­a­tori di S. Margheri­ta d’Adige ed il Grup­po di bal­li medievali la “Volta­ton­da” di Vicen­za, in rap­p­re­sen­tan­za dell’amministrazione comu­nale di Toscolano Mader­no l’assessore al Tur­is­mo, Fabio Cauzzi, l’assessore allo sport ed alle politiche gio­vanili Domeni­co Ren­ga, alle pre­mi­azioni ha parte­ci­pa­to anche il Pres­i­dente del Coor­di­na­men­to delle Soci­età di Voga alla Vene­ta, Gio­van­ni Gius­to, che ha rin­no­va­to l’invito alle bisse garde­sane alla parte­ci­pazione alla Rega­ta Stor­i­ca del 4 set­tem­bre a Venezia, con le prime tre clas­sifi­cate in rega­ta e le altre in sfilata.