Garda Uno, assemblea generale per cambiare sede e diventare Spa

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
se.za.

Mer­coledì nel­la sede di Portese si ter­rà l’assem­blea gen­erale del­l’Azien­da spe­ciale , che cura la delle acque del lago, con­voglian­do nel­l’impianto di Peschiera i liqua­mi fog­nari delle varie local­ità, rac­coglie la net­tez­za urbana e pulisce le spi­agge. All’or­dine del giorno fig­u­ra­no l’ac­quis­to del­la nuo­va sede, l’at­tuale Ban­ca di cred­i­to coop­er­a­ti­vo del Gar­da a Padenghe, e la pre­sen­tazione del­la boz­za del­lo statu­to per la trasfor­mazione del­l’azien­da in soci­età per azioni. Dopo la pre­sen­tazione del bilan­cio pre­ven­ti­vo 2001, che si aggi­ra sui 36 mil­iar­di, ai soci-sin­daci ver­rà pre­sen­ta­ta la pro­pos­ta del pro­to­col­lo di inte­sa con la Garde­sana servizi (spon­da veronese) per l’in­di­vid­u­azione di un «abito» ter­ri­to­ri­ale inter­re­gionale, in base alla legge Gal­li. L’assem­blea si pro­nuncerà sul­la richi­es­ta di ade­sione avan­za­ta dal­la Pia Opera S. Angela Meri­ci di Desen­zano. Dopo i comu­ni del­la riv­iera occi­den­tale e la Provin­cia di Bres­cia, che non usufruisce di alcun servizio, sarebbe il 21° organ­is­mo a entrare. Ulti­mo pun­to da esam­inare: la con­ces­sione al pres­i­dente Gui­do Maru­el­li e al con­siglio di ammin­is­trazione del manda­to per l’e­lab­o­razione di strate­gie di svilup­po del­l’azien­da, per mez­zo di intese con enti e strut­ture sim­ili, com­pre­so l’ac­quis­to di quote azionar­ie o la cos­ti­tuzione ex novo di imp­rese, sem­pre nel cam­po dei servizi pub­bli­ci di inter­esse locale.

Parole chiave: