L’idea è quella di creare un vero e proprio centro vacanza

Gardaland pensa al bis Nuovo parco con hotel

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Un nuo­vo par­co, che si affi­ancherà a quel­lo esistente, e che insieme alla grande strut­tura ricetti­va pres­soché ulti­ma­ta rap­p­re­sen­terà la base del­la trasfor­mazione di da par­co diver­ti­men­ti a cen­tro per una vacan­za all’insegna del diver­ti­men­to. Enri­co Ghi­na­to, pres­i­dente del par­co n° 1 d’Italia, ha antic­i­pa­to i pro­gram­mi del­la strut­tura affi­an­ca­to dall’amministratore del­e­ga­to Ser­gio Fed­er insieme ad Aldo Vigevani, diret­tore mar­ket­ing. «L’area su cui sorg­erà la nuo­va parte di Garda­land è già sta­ta indi­vid­u­a­ta e acquisi­ta: 150.000 metri qua­drati», ha det­to Ghi­na­to, «a fian­co del­la zona parcheg­gi; ovvio che sti­amo par­lan­do solo di un’idea ma rite­ni­amo sia sta­to impor­tante aver indi­vid­u­a­to la ten­den­za da seguire per il futuro». Una ten­den­za che potrebbe vedere Garda­land puntare anco­ra più decisa­mente ver­so strut­ture al chiu­so, uti­liz­z­abili quin­di tut­to l’anno e ori­en­tate a svilup­pare i pro­gram­mi educa­tivi già offer­ti dal par­co che ha chiu­so la sta­gione 2003 reg­is­tran­do un »4% degli ingres­si, arrivati a quo­ta 3 mil­ioni e 100mila (»12% del fat­tura­to). Per quan­to riguar­da la sta­gione che si è aper­ta il 27 mar­zo, sarà anco­ra carat­ter­iz­za­ta da Fuga da Atlantide: inau­gu­ra­ta la scor­sa estate, ha recen­te­mente riscos­so il pre­mio Parks­ma­nia Awards come miglior attrazione 2003. «Con i suoi 15mila metri di super­fi­cie e le due ver­tig­i­nose discese di 16 e 19 metri, siamo cer­ti che i sei minu­ti di viag­gio nel­la nos­tra Atlantide», ha sot­to­lin­eato Vigevani, «con­tin­uer­an­no anche quest’anno ad esercitare grande pre­sa sul pub­bli­co». Una novità sarà rap­p­re­sen­ta­ta dalle due avven­ture in realtà vir­tuale di «The spec­tac­u­lar 4D adven­ture», «Himala­zon», viag­gio ambi­en­ta­to nel 2020 in una futur­is­ti­ca «fab­bri­ca degli alberi» e «Haunt­ed mine ride», folle cor­sa di un car­rel­lo nelle pro­fon­dità di una miniera abban­do­na­ta. Oltre 130 artisti saran­no inoltre coin­volti nel palinses­to di spet­ta­coli offer­to da Garda­land e dal 30 mar­zo Prezze­mo­lo, la mas­cotte, appro­da in libre­ria con quat­tro pub­bli­cazioni, edite da Mon­dadori e des­ti­nate ai let­tori più pic­coli. Garda­land resterà aper­to sino al 3 otto­bre con orario 9.30–18; l’apertura si pro­l­ungherà, dal 18 giug­no al 12 set­tem­bre, sino alla mez­zan­otte. Dal 9 al 31 otto­bre, inoltre, è pre­vista un’apertura stra­or­di­nar­ia durante i fine set­ti­mana per l’evento Halloween.

Parole chiave: