Divertimento e svago per i visitatori ma anche sostegno dell’occupazione e dell’indotto nel territorio gardesano. 20 milioni di euro investiti per LEGOLAND® Water Park Gardaland che verrà inaugurato quest’anno a metà maggio.  

Gardaland pronto ad aprire in sicurezza a fine Aprile non appena le autorità lo consentiranno

Parole chiave:
Di Redazione

Garda­land è pron­to ad aprire in sicurez­za i can­cel­li a fine Aprile per una nuo­va fan­tas­ti­ca sta­gione ric­ca di diver­ti­men­to ed eccezion­ali novità, affer­ma il dott. Aldo Maria Vigevani, Ammin­is­tra­tore Del­e­ga­to di Garda­land. “Ovvi­a­mente, siamo con­sapevoli dell’attuale situ­azione ma con­fidi­amo nelle mis­ure che il Gov­er­no ha vara­to e nelle indi­cazioni che ver­ran­no date nel prossi­mo Dpcm per le attiv­ità nel­la pri­mav­era inoltrata.”

La riparten­za del­la sta­gione di Garda­land è fon­da­men­tale anche per la tutela dell’occupazione dei 230 dipen­den­ti fis­si, attual­mente in FIS (Fon­do Inte­grazione Salar­i­ale), e degli oltre mille lavo­ra­tori sta­gion­ali — che il Par­co coin­volge in una sta­gione rego­lare e com­ple­ta — oltre che per il rilan­cio dell’economia del ter­ri­to­rio gra­zie alle aziende dell’indotto.

Il Par­co Diver­ti­men­ti garde­sano guar­da al futuro con ottimis­mo e si prepara ad inau­gu­rare a metà mag­gio LEGOLAND® Water Park Garda­land, pri­mo Par­co Acquati­co LEGOLAND® d’Europa e il pri­mo al mon­do costru­ito in un Par­co Diver­ti­men­ti non a mar­chio LEGOLAND®, per il quale è sta­to stanzi­a­to un inves­ti­men­to di ben 20 mil­ioni di euro. “Siamo cer­ti che l’apertura di LEGOLAND® Water Park Garda­land, vista l’importanza inter­nazionale del brand LEGO® con­tribuirà a raf­forzare la nos­tra posizione come pri­maria des­ti­nazione del diver­ti­men­to, in par­ti­co­lare per famiglie”, con­tin­ua il dot­tor Vigevani. Nel cantiere si sta ulti­man­do il Por­tale d’Ingresso, che per­me­t­terà di accedere ad un fan­tas­ti­co mon­do di mat­tonci­ni LEGO® e si sta preparan­do il riem­pi­men­to delle vasche men­tre già spic­cano gli immen­si scivoli col­orati tut­to intorno.

Ma le novità coin­vol­go­no anche molte delle aree più iconiche del Par­co: “Garda­land non si è mai fer­ma­ta e ha approf­itta­to del peri­o­do di chiusura forza­ta anche per svol­gere un’intensa attiv­ità di manuten­zione stra­or­di­nar­ia per miglio­rare l’esperienza di diverse attrazioni” rac­con­ta il dott. Vigevani.

In atte­sa del via lib­era all’esecuzione anche degli show indoor – che preve­dono la novità 2021 Won­der Woman – The 4D Expe­ri­ence, uno spe­ciale adat­ta­men­to del­la potente sto­ria cin­e­matografi­ca ad alta ten­sione, esalta­ta da stra­or­di­nari effet­ti spe­ciali e dall’uso degli spe­ciali occhiali­ni, che cat­a­pul­terà gli spet­ta­tori nell’avventuroso mon­do dell’amazzone più famosa del cin­e­ma – Garda­land prepara anche tan­ti spet­ta­coli out­door come 44 Gat­ti Rock Show che tornerà a diver­tire i bam­bi­ni dopo il grande suc­ces­so del­lo scor­so anno.

Mas­si­ma atten­zione da parte di Garda­land anche alla Sicurez­za. Il Pro­to­col­lo svilup­pa­to lo scor­so anno — per il quale era sta­to stanzi­a­to ben 1 mil­ione di euro — ha fun­zion­a­to e con­tin­uerà ad essere appli­ca­to anche nel 2021 con l’aggiunta di ulte­ri­ori miglio­ra­men­ti. “La lim­i­tazione degli ingres­si gior­nalieri e la preno­tazione obbli­ga­to­ria del­la data di acces­so al par­co, dichiara il dott. Vigevani, uni­ta­mente a tutte le altre mis­ure adot­tate per garan­tire dis­tanzi­a­men­to e san­i­fi­cazione, han­no fun­zion­a­to, tan­to che non è sta­to reg­is­tra­to nes­sun con­ta­gio tra gli ospi­ti. Quest’anno aggiun­ger­e­mo ulte­ri­ori facil­i­tazioni per l’accesso alle attrazioni e il miglio­ra­men­to dell’APP QODA per la ges­tione delle code

Parole chiave: