L’Anas ha concesso altro tempo all’impresa che ha aperto il cantiere a Forbisicle. Il 2 dovrebbe arrivare il via libera anche per Nanzel

Gardesana, si apre in marzo

17/02/2001 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Bruno Festa

Anco­ra qualche set­ti­mana di dif­fi­coltà per gli uten­ti del­la Garde­sana. Slit­terà infat­ti al 2 mar­zo l’apertura del­la stra­da all’altezza di For­bisi­cle, poche decine di metri pri­ma del­la lun­ga gal­le­ria alle spalle di Cam­pi­one. I lavori si dove­vano con­clud­ere l’11 feb­braio, ma un’ordinanza dell’Anas ha con­ces­so tem­po all’impresa per la mes­sa in sicurez­za. Intan­to, nei giorni scor­si si sono vis­su­ti atti­mi di appren­sion per la cadu­ta di alcu­ni mas­si pro­prio in questo pun­to. Per for­tu­na, in quel momen­to non c’era nes­suno al lavoro, e nep­pure veicoli in tran­si­to: nes­sun dan­no alle per­sone e alle mac­chine. In segui­to a ques­ta nuo­va pro­ro­ga rimar­ran­no inal­terati anche gli orari di chiusura del­la statale a For­bisi­cle, col bloc­co dei veicoli dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.30. Pas­sag­gio libero nelle gior­nate fes­tive e il saba­to. E’ prob­a­bile che la con­clu­sione dei lavori si affi­anchi all’apertura del­la stra­da anche a Nanzel, a Sud di Limone. Anche in quel pun­to, dopo il bloc­co totale di un paio di giorni la set­ti­mana scor­sa, sono sta­ti ripristi­nati i prece­den­ti orari che, uffi­cial­mente, con­ce­dono la pos­si­bil­ità di pas­sag­gio dalle 7.15 alle 8.15, dalle 12 alle 13 e dalle 17 alle 20, oltre al saba­to (dalle 14 alle 20) e la domeni­ca (dalle 8 alle 20). In genere, però, il pas­sag­gio viene accorda­to anche in orari diversi.