La Gazzetta Verde degli scolari di Calmasino

20/06/2014 in Attualità
Di Sergio Bazerla

Cal­masi­no. Gli sco­lari del­la quin­ta classe del­la scuo­la pri­maria di Cal­masi­no del­l’Is­ti­tu­to Com­pren­si­vo Falcone­ Borselli­no han­no impara­to ad essere “gior­nal­isti”. E lo han­no fat­to con l’aiu­to degli inseg­nan­ti Fed­eri­co Covolan e Katia Sar­tori che insieme ai ragazzi han­no anche real­iz­za­to il menabò. La super­vi­sione dal pun­to di vista gior­nal­is­ti­co è sta­ta cura­ta da Fran­co Cap­pa e da Fran­ca Cor­ra­di­ni meglio conosciu­ti come Fran­co e Fran­ca che da alcu­ni anni si occu­pano di let­tura pro­prio nel plesso di Calmasino.

Ne è usci­ta quin­di “La Gazzetta Verde” gior­nali­no del­la scuo­la pri­maria di Cal­masi­no, la scuo­la che appar­tiene alle Scuole Ver­di ­ Gen­er­azione sosteni­bile, per­ché com’è noto, il plesso di Cal­masi­no è la pri­ma scuo­la verde d’I­talia. Non a caso sul­la por­ta di ingres­so è pos­ta in evi­den­za la tar­ga: Scuo­la Verde n. 1

Ed i ragazzi, cir­ca una venti­na, si sono cimen­tati nel­la real­iz­zazione di diver­si arti­coli riem­pen­do ben otto pagine for­ma­to A4. Rac­con­tano cosa è accadu­to a scuo­la in un intero anno sco­las­ti­co. Dal prog­et­to arte, alla let­tura, pro­prio con Fran­co e Fran­ca, il mer­cati­no a chilometri zero, la visi­ta a Verona Romana, a Palaz­zo te, al Po, a Man­to­va. L’in­con­tro con l’au­tore, Diego Mecen­ero, l’e­d­u­cazione stradale, la fes­ta degli alberi, le mappe con­cettuali di infor­mat­i­ca. Han­no perfi­no real­iz­za­to una pag­i­na “del gus­to” con tante ricette ital­iane e straniere, seg­no del­la mul­tiet­nic­ità dei discenti.

Si è deciso di portare avan­ti ques­ta tradizione ­ scrivono gli inseg­nan­ti nel­la pre­sen­tazione del gior­nali­no ­ con­sid­er­a­ta la valen­za trasver­sale di queste pagine, che pos­sono met­tere in evi­den­za le capac­ità gior­nal­is­tiche degli alun­ni, ma anche rac­con­tare, sep­pur breve­mente, espe­rien­ze ed emozioni di un anno di scuo­la pas­sato tra prog­et­ti, incon­tri, even­ti e lezioni. La Gazzetta Verde è la dimostrazione ­ con­cludono gli inseg­nan­ti ­ che Cal­masi­no ed i suoi stu­den­ti più gio­vani han­no qualche cosa da dire e rac­con­tare e l’en­tu­si­as­mo ne redi­gere queste poche pagine sono la dimostrazione del­la voglia che li ani­ma nel vol­er­lo fare.”

Ser­gio Bazerla