Quando a Riva c'è un incidente (non grave) e prevale il senso dell'ironia

Gheba si rompe il braccio e Lele si fa subito poeta

04/09/2003 in Curiosità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
cl.c.

Nico­la Armani, noto otti­co rivano sopran­nom­i­na­to “Ghe­ba”, sta­vol­ta oltre al dan­no met­terà in con­to anche le beffe. Beffe ben accettate sia ben chiaro, per­ché a met­ter­gliele per iscrit­to ci ha pen­sato Gabriele “Lele” Grossi, ex cal­ci­a­tore di Bena­cense, Riva ed Arco noto in tut­ta la Busa per la sua abil­ità nel coni­u­gare qual­si­asi cosa in rima dialet­tale. A Grossi non è sfug­gi­ta l’oc­ca­sione per con­seg­nare all’am­i­co Nico­la una sul­la sua dis­avven­tu­ra recente, una cadu­ta in moto men­tre si sta­va recan­do a Campi per assis­tere ad un tor­neo di cal­cio in com­pag­nia del­l’am­i­co Mar­co Brunel­li, ospi­ta­to sul sell­i­no pos­te­ri­ore del suo scoot­er Leonar­do. Un ten­ta­ti­vo di girare all’ul­ti­mo momen­to per rag­giun­gere il campet­to del­la frazione rivana, e l’inevitabile impat­to con­tro un muret­to è costa­to al popo­lare Ghe­ba la frat­tura del brac­cio oltre a varie esco­ri­azioni. Trop­po ghiot­ta l’oc­ca­sione per non scri­vere due righe in rima, ed ecco quel­lo che al vul­cani­co Grossi è usci­to nel breve tem­po di un aper­i­ti­vo al caf­fè Italia.Me díspíàs par­lar così/ ma aspete­vo sol quel dì/ che te fèsse la cazàda/ e a la fím l’è arrívada!!!Forse per el gran rítardo/ te corève col “Leonardo”/ ma, a le sète de la sera/ te ère zà col cul per téra.…Forseíl ven­to neí capelli/ forse col­pa del Brunellí../ forse en moto te se’ stràz/…de sícur t’è rot el bràz!!/Per vedèr la zènt coí crampí/ te volève nàr aì Campí/ a zer­càr se gh’èra’l “stadío”/ t’è spacà ulna e anca radío/..e per col­pa del destímt’è des­fà anca’l motorím!!la moràl.….…..A nàr’n zèr­ca de la luce/ va a fínír che te te’nmùce!!!!Ora la poe­sia, già incor­ni­ci­a­ta, fa bel­la mostra di sé in casa di Nico­la Armani, così come tante altre che Gabriele Grossi ha regala­to agli ami­ci in occa­sione di com­plean­ni, anniver­sari, dis­avven­ture varie. Tan­to che qual­cuno sta pen­san­do di rac­coglier­le tutte e farne un libro. Vedrà la luce oppure…?

Parole chiave: