Febbraio 2013

Gienne Febbraio 2013Mi fa molto piacere pre­sentare nelle pagine interne del nos­tro gior­nale la recen­sione dell’ultimo libro che Vit­to­rio Mes­sori ha scrit­to su Bernardette, la gio­vane veg­gente di Lour­des.

Lo sot­to­li­neo non per chissà quale moti­vo, al di là del rap­por­to di conoscen­za e sti­ma che mi lega a Mes­sori da molti anni, ma sem­plice­mente per­ché ques­ta ulti­ma sua fat­i­ca è nata e si è svilup­pa­ta molto vici­no a noi, sulle sponde del nos­tro lago, tra le antiche mura dell’, come scrive l’autore nel­la ded­i­ca: “queste pagine pen­sate e scritte al riparo delle mura dell’antica abbazia”. Qui si è svol­ta la sua ricer­ca. E da Maguz­zano la voce, o meglio, gli scrit­ti di Mes­sori si espan­dono in qua­si tut­to il mon­do por­tan­do con loro il nome delle nos­tre local­ità gardesane.

Quan­do si par­la del il mio cuore si riem­pie di gioia e, per­me­t­teteme­lo, anche di un pizzi­co di super­bia per essere un garde­sano doc.

Ma in questo momen­to in cui scri­vo mi sen­to felice anche per un altro moti­vo col­le­ga­to al nos­tro gior­nale: per l’affluenza di pub­bli­co che ha vis­i­ta­to, ammi­ra­to e vota­to, la mostra di pit­tura – ne par­liamo ampia­mente all’interno – orga­niz­za­ta dal nos­tro men­sile e svoltasi nel cor­so del­la recente del Gar­da 2013, nonos­tante le con­dizioni mete­o­ro­logiche non fos­sero le più invi­tan­ti a uscire di casa.

Cir­ca 700 per­sone han­no ammi­ra­to le opere che gli artisti, anche inter­nazion­ali, han­no pre­sen­ta­to e, ciliegi­na sul­la tor­ta, gra­di­tis­si­ma sod­dis­fazione, la pre­sen­za alla cer­i­mo­nia di pre­mi­azione delle mas­sime autorità lonate­si e del pres­i­dente ono­rario del con­cor­so . Tut­to questo mi ha indot­to a con­fer­mare la prossi­ma edi­zione dal tema “Pesca e pesca­tori del Garda”.

Lui­gi Del Pozzo

PDF: Gien­ne Feb­braio 2013 Let­tura Web — Gien­ne Feb­braio 2013 Stampa

Gienne_Febbraio_2013_Web


Tutti i PDF di Gienne - Anche sul Canale Telegram