Gienne Agosto 2022

Crisi?

Ecco ci man­ca­va anche la crisi di Gov­er­no per ren­dere anco­ra più dif­fi­cile la situ­azione nazionale. Sul Gar­da non man­cano le prob­lem­atiche anche se, per for­tu­na, il tur­is­mo 2022 sta andan­do a gon­fie vele. Cer­to che la caren­za idri­ca sta met­ten­do in affan­no tut­to il com­par­to tur­is­ti­co e anche quel­lo non tur­is­ti­co o ad esso correlato.
I liv­el­li del più grande, e bel­lo, lago ital­iano stan­no rag­giun­gen­do i min­i­mi stori­ci. Dal com­par­to agri­co­lo giun­gono sem­pre più fre­quen­ti le richi­este di risorse idriche. L’uscita alla diga di Salionze è costan­te­mente mon­i­tora­ta e ridot­ta ai min­i­mi consentiti.
E con i liv­el­li del Gar­da bassi arrivano anche pre­oc­cu­pazioni per la pub­bli­ca, vedi che pro­prio in questi giorni ha sospe­so le corse con gli alis­cafi sos­tituen­doli con i cata­ma­rani, ma anche quel­la pri­va­ta che da sup­por­to ad inizia­tive ed escur­sioni tur­is­tiche. Non dimen­tichi­amo poi i litorali che con l’abbassamento del liv­el­lo idri­co van­no in sof­feren­za. A tut­to questo aggiun­go anche le varie ordi­nanze emesse da molti sin­daci di local­ità garde­sane e non solo che lim­i­tano e spes­so vietano l’uso dell’acqua pota­bile per usi non alimentari.
Insom­ma, una situ­azione alquan­to allar­mante, per non par­lare delle alte tem­per­a­ture rag­giunte, che però non ci fa dimen­ti­care che, gra­zie a Dio, vivi­amo in un vero e pro­prio par­adiso ter­restre. E a nul­la val­go­no le dis­crim­i­nazioni di cer­ta stam­pa tedesca nei con­fron­ti del Gar­da per cer­care di far desistere il tur­ista ale­man­no dal venire a diver­tir­si sulle sponde garde­sane. Siamo sem­pre sta­ti ai ver­ti­ci del tur­is­mo mon­di­ale per bellezze ambi­en­tali e pro­fes­sion­al­ità tur­is­tiche, cer­ta­mente non bas­tano alcune, ormai abit­u­ali, uscite infe­li­ci di alcu­ni organi stranieri, per met­ter­ci in crisi. Ci mancherebbe altro!!!
Siamo e sare­mo sem­pre, nonos­tante tut­to fra i migliori in assoluto!
Buona estate a tutti!

Scar­i­ca PDF

164° Gien­ne — Agos­to 2022


Tutti i PDF di Gienne - Anche sul Canale Telegram