Gienne Febbraio 2018

Feb­braio mese di ricor­ren­ze tradizion­ali, subito dopo San Bia­gio, vesco­vo e mar­tire cris­tiano e san­to armeno (pro­tet­tore del­la gola), per arrivare, nel milanese soprat­tut­to, al panet­tone per tenere lon­tani i mali. E poi le date clou in cal­en­dario a metà mese con l’11 e il 13 per il e l’8 feb­braio per il giovedì grasso.
Sul ter­ri­to­rio garde­sano l’appuntamento carnevale­sco è atte­so soprat­tut­to per dare uno sver­na­men­to e sen­tire un rapi­do avvic­i­na­men­to alla pri­mav­era ma, in par­ti­co­lare, per alcune gior­nate di diver­ti­men­to ed alle­gria. Molte, prati­ca­mente qua­si tutte, le local­ità che dedicher­an­no a questo sec­o­lare appun­ta­men­to momen­ti di fes­ta per pic­coli e gran­di, con le sfi­late dei tradizion­ali car­ri alle­gori­ci che da noi han­no per­so un po’ la verve polit­i­ca per las­cia­re spazio a per­son­ag­gi dei fumet­ti. È vero che siamo in avvic­i­na­men­to alle elezioni e quin­di lecito pen­sare a un ritorno alla sati­ra politica.
Ad ogni modo, prepari­amo­ci a divertirci.
Feb­braio vuol dire anche avvic­i­nar­si del­la sta­gione tur­is­ti­ca con il clas­si­co appun­ta­men­to di Riva , una vet­ri­na delle attrez­za­ture ded­i­cate agli oper­a­tori dell’“industria del forestiero”.
Insom­ma un movi­men­to di inizia­tive che fan­no ben sper­are nel prossi­mo avvio del­la sta­gione turistica.
E, se pro­prio vogliamo evadere un pochi­no dai nos­tri ter­ri­tori garde­sani, allarghi­amo lo sguar­do a Bres­cia con i cen­to cap­ola­vori del XIX e XX sec­o­lo o Verona con i Dis­eg­ni dell’800 o al Mart di Rovere­to con Car­lo Alfano e anco­ra Riva con la sua Pina­cote­ca e Arco alla Gal­le­ria Civi­ca G. Segan­ti­ni, per ammi­rare eccezion­ali mostre di altret­tan­ti artisti del passato.
E poi non pos­si­amo dimen­ti­care una delle ricor­ren­ze più care a tut­ti: quel­la del 14 feb­braio, ded­i­ca­ta a tut­ti gli innamorati del mon­do, San Valentino!

Gien­ne-Feb­braio-2018


Tutti i PDF di Gienne - Anche sul Canale Telegram