Gienne Maggio 2009

Ecco un bel con­cor­so per chi ama imbrac­cia­re tavoloz­za e cav­al­let­to e fis­sare le sug­ges­tioni poli­crome del lago su tele, leg­no e car­ton­ci­no.

Qui in redazione abbi­amo pen­sato di indire un con­cor­so aper­to agli artisti del ter­ri­to­rio, pro­fes­sion­isti e ama­tori ded­i­ca­to alle vele delle barche che in tutte le sta­gioni, com­plice Eolo, sfrec­ciano sulle nos­tre acque.

Le opere ver­ran­no prodotte nell’arco dell’estate e pre­mi­ate nel cor­so di un’apposita cer­i­mo­nia.

Nel prossi­mo numero di “gien­ne” ver­rà pub­bli­ca­to il rego­la­men­to e la modal­ità di parte­ci­pazione. Nel frat­tem­po se qual­cuno volesse avere ulte­ri­ori infor­mazioni ci può con­tattare in redazione.

La giuria, sarà com­pos­ta da gior­nal­isti e scrit­tori che col­lab­o­ra­no con il nos­tro gior­nale oltre che da esper­ti del set­tore.

E i pre­mi? Ric­chi, ric­chissi­mi, inter­es­san­ti, gus­tosi e a sor­pre­sa. Il mon­tepre­mi ver­rà “sve­la­to” nell’apposito ban­do di con­cor­so.

Nel frat­tem­po che dire! Mano a tele e pen­nel­li e che il Gar­da, o Benà­co, che dir si voglia, sia nel­la vos­tra ispi­razione e fan­ta­sia.

Scar­i­ca PDF

GienneMaggio2009Web


Tutti i PDF di Gienne - Anche sul Canale Telegram