Gienne Maggio 2020

GN il ritorno!

Dopo un mese di assen­za ritor­ni­amo, in dis­tribuzione. E lo fac­ciamo con estremo piacere spronati anche dalle moltissime richi­este rice­vute da molti let­tori pre­oc­cu­pati per la nos­tra aessen­za di aprile. Era, e lo è del resto anco­ra adesso, un’impossibilità dovu­ta soprat­tut­to dovu­ta ai prob­le­mi di dis­tribuzione che si pos­sono immag­inare, prob­le­mi che per­man­gono sep­pur con restrizioni allen­tate e più permissive.

Nel­lo scor­so mese a chi ci segue sul nos­tro quo­tid­i­ano on line www.gardanotizie.it abbi­ammo reso disponi­bile il numero di aprile in for­ma­to PDF con la promes­sa di stam­par­lo e alle­gar­lo al pri­mo numero che sarebbe tor­na­to in stam­pa: in questo numero tro­verete quin­di all’interno anche l’edizione di aprile che potrà sod­dis­fare col­oro che amano leg­ger­ci su car­ta o, anco­ra meglio, col­oro che rac­col­go­no, con cura, le nos­tre edizioni.

Sicu­ra­mente il Coro­n­avirus ha stra­volto la nos­tra vita, le nos­tre tradizioni, le nos­tre abi­tu­di­ni ma cer­ta­mente non ci ha tolto la voglia di leg­gere. Per noi di GN, edi­tore e redazione, non è un momen­to facile, le nos­tre forze si basano esclu­si­va­mente sul­la pub­blic­ità, ma cer­ta­mente ter­re­mo duro fino all’impossibile per­ché questo con­tat­to con i let­tori e con i nos­tri spon­sor ci ripa­ga degli enor­mi sforzi ed osta­coli che quo­tid­i­ana­mente ci tro­vi­amo a com­piere e superare.

Per ques­ta edi­zione man­ter­re­mo anco­ra una foli­azione ridot­ta, sep­pur sostanziosa, con il fer­mo pro­pon­i­men­to di ritornare, il prossi­mo mese, giug­no, alla tradizionale numer­azione, in questo modo oltre­tut­to, alle­gan­do il numero di aprile, il vol­ume del­la pub­bli­caziona res­ta ragionevole.

Una par­ti­co­lare atten­zione anche ver­so l’industria del forestiero, o tur­is­ti­ca, garde­sana che sof­fre e, prob­a­bil­mente sof­frirà per tut­ta la sta­gione esti­va 2020, a causa delle restrizioni imposte­ci dal malefi­co Coro­n­avirus. Ma sono altresì con­vin­to, e cer­to, che rius­cire­mo, tut­ti assieme, a super­are anche ques­ta tri­bo­lazione per ritornare a vivere, soprat­tut­to la vita, goden­do­ci tut­to quel­lo che il buon Dio ci ha dato.

Scar­i­ca PDF

137° Gien­ne — Mag­gio 2020


Tutti i PDF di Gienne - Anche sul Canale Telegram