Marzo 2013

Gienne Marzo 2013Lo so che man­cano anco­ra qua­si trenta giorni, ma Gn esce come sem­pre ai pri­mi del mese e quin­di sono costret­to, con piacere, ad essere fra i prim­is­si­mi a porg­ervi questo sen­ti­to augurio.

Una Pasqua di Res­ur­rezione che dovrà far­ci sen­tire a nos­tra vol­ta “risor­ti” da una situ­azione fra le più dif­fi­cili degli ulti­mi decen­ni. Abbi­amo da poco avu­to i risul­tati elet­torali e fran­ca­mente non so quale pos­i­ti­va sper­an­za ci pos­sano dare per il futuro. Scri­vo ovvi­a­mente queste righe anco­ra all’oscuro dei risul­tati del voto (andi­amo in stam­pa il 26 feb­braio), ma qual­si­asi essi siano sicu­ra­mente non ci cam­bier­an­no il futuro.

Per for­tu­na, per noi garde­sani però arri­va la San­ta Pasqua, che nor­mal­mente seg­na sul lago l’inizio del­la sta­gione tur­is­ti­ca. Non sarà fra le migliori, intese come fat­tore eco­nom­i­co, vis­to che cade abbas­tan­za presto e la sta­gione esti­va è anco­ra un po’ lon­tana. Cer­ta­mente, però, porterà a tut­ti gli oper­a­tori tur­is­ti­ci una leg­gera ma salutare boc­ca­ta di ossigeno. Giran­do per lavoro diverse local­ità garde­sane ho potu­to notare comunque che non man­ca la voglia di com­bat­tere la stret­ta cred­i­tizia, lo spread e tut­ti i prob­le­mi del­la crisi. Come sem­pre, gli det­ti all’industria del forestiero san­no rim­boc­car­si le maniche nei miglio­ra­men­to dei loro eser­cizi com­mer­ciali, di qual­si­asi cat­e­go­ria mer­ce­o­log­i­ca siano. Una volon­tà forse con­ta­giosa ma che deno­ta quan­to i nos­tri oper­a­tori credano in ques­ta indus­tria, che da sem­pre ha por­ta­to pos­i­tiv­ità nell’intero set­tore eco­nom­i­co del e non sola­mente ai diret­ti oper­a­tori, ma anche alla stes­sa popo­lazione che abi­ta le local­ità gardesane.

Insom­ma, cari ami­ci let­tori, forza, il Sig­nore ci ha regala­to questo azzur­ro baci­no dal quale pos­si­amo estrarre quan­to ci può servire per una dig­ni­tosa esisten­za, l’importante è saper accon­tentar­si pen­san­do, come dice­va quel tale, che comunque potrebbe anche andare peg­gio e sicu­ra­mente c’è chi sta peg­gio. Buona Pasqua a voi e alle vostre famiglie!

Lui­gi Del Pozzo

PDF: Gien­ne Mar­zo 2013 Let­tura Web — Gien­ne Mar­zo 2013 Stampa

Gienne_Marzo_2013_Web


Tutti i PDF di Gienne - Anche sul Canale Telegram