Marzo 2014

Gienne_Marzo_2014Attra­ver­san­do qua­si quo­tid­i­ana­mente strade e cen­tri lacus­tri non è dif­fi­cile vedere il fer­men­to che invade prati­ca­mente tutte le local­ità tur­is­tiche garde­sane. Un risveg­lio forse antic­i­pa­to, come quel­lo del­la pri­mav­era, in largo anticipo sui tem­pi canon­i­ci delle sta­gioni, che deno­ta però la voglia degli impren­di­tori, nonos­tante i crit­i­ci tem­pi eco­nomi­ci, di dare avvio a quel­la che sarà la sta­gione tur­is­ti­ca 2014.

Alcu­ni di loro, per la ver­ità, han­no anche già aper­to i pro­pri eser­cizi approf­ittan­do delle miti tem­per­a­ture che a cir­ca metà feb­braio han­no indot­to moltissime per­sone a fare le prime uscite ver­so luoghi di inter­esse tur­is­ti­co e anche commerciale.

Ho da sem­pre sostenu­to che vivi­amo, noi garde­sani, in un’isola tut­to som­ma­to felice, che le lamentele fan­no da sem­pre parte del nos­tro modo di vivere, che i bilan­ci defin­i­tivi si trag­gono al ter­mine del­la sta­gione, che se un giorno piove il giorno dopo ci sarà il sole, che il buon Dio ci ha regala­to un luo­go invidi­a­bile e invidi­a­to da molti e che ci per­me­tte, pur con qualche dif­fi­coltà, di vivere in modo dignitoso.

Abbi­amo un’industria del forestiero impor­tante, che con oltre 20 mil­ioni di pre­sen­ze tur­is­tiche, fa diventare il lago di Gar­da la “Regione del Gar­da”, meta fra le più attraen­ti del Nord Italia e, sen­za esager­azioni, dell’Italia intera.

Gli hotel, i bar, i ris­toran­ti, i negozi, le attiv­ità ricettive e di inter­esse tur­is­ti­co, i cen­tri com­mer­ciali, i vari parchi tem­ati­ci stan­no rifacen­dosi il look che li accom­pa­g­n­erà poi per tut­to il 2014. Qual­cuno apre un po’ dopo, qual­cuno osa di più. Ma tut­ti si prepara­no a dare lavoro, ad accogliere al meglio gli ospi­ti e a fare quin­di girare l’economia. Se gira quel­la, pos­si­amo pen­sare di “girare” anche noi tut­ti. E che sia una pri­mav­era felice!

Lui­gi Del Pozzo

Gienne_Marzo_2014_Web

Ver­sione Stam­pa­bile: Gienne_Marzo_2014



Tutti i PDF di Gienne - Anche sul Canale Telegram