Frau la convoca il 3 luglio

Gioca l’Italia slitta l’assemblea della Comunità

Di Luca Delpozzo
(s.j.)

La nazionale ital­iana fa slittare l’assemblea gen­erale del­la . L’incontro in pro­gram­ma per lunedì nel­la Palazz­i­na stor­i­ca con inizio alle 17, pro­prio quan­do gli azzur­ri scen­der­an­no in cam­po a Kaiser­laut­en per affrontare l’Australia in una gara val­i­da per gli ottavi di finale dei Cam­pi­onati del mon­do, è sta­to pos­tic­i­pa­to di una set­ti­mana per non incor­rere in imbaraz­zan­ti defezioni da parte dei soci dell’organismo inter­re­gionale pre­siedu­to da Aventi­no Frau. Un dietrofront all’insegna del buon sen­so, qua­si sedi­ci i mil­ioni di per­sone che han­no segui­to giovedì in Tv la vit­to­ria dell’Italia sul­la Repub­bli­ca Ceca, e in lin­ea con il Par­la­men­to: let­teral­mente vuo­to quan­do in cam­po scende l’Italia. Ave­vano anche pen­sato, i respon­s­abili del­la Comu­nità del Gar­da, di alle­stire una salet­ta tv per con­sen­tire, durante l’assem­blea gen­erale, di seguire le ges­ta di Can­navaro e soci ma alla fine è preval­sa l’idea di pos­tic­i­pare la riu­nione di una set­ti­mana. Appun­ta­men­to quin­di per il 3 luglio con all’ordine giorno , sicurez­za, , la qual­ità e la quan­tità delle acque, econo­mia e svilup­po del­la regione gardesana.