Giornata della memoria e concerto per Sant’Angela: gli eventi del week end a Desenzano

Parole chiave:
Di Redazione

E’ in arri­vo un week end ric­co di even­ti sig­ni­fica­tivi e carichi di emozione e memo­ria a Desen­zano del Gar­da. Sono infat­ti due le ricor­ren­ze da com­mem­o­rare che cadono nel­la medes­i­ma data, ovvero il 27 gen­naio: la Gior­na­ta del­la Memo­ria e la cel­e­brazione del­la patrona desen­zanese Sant’Angela Meri­ci.

Per quan­to riguar­da la pri­ma ricor­ren­za, le inizia­tive saran­no due a par­tire da ven­erdì 24 gen­naio quan­do alle ore 18:00, all’interno del­la rasseg­na “Parole tra Noi” a Vil­la Brunati, Manuela Dviri pre­sen­terà il suo libro “Un mon­do sen­za noi” che rac­con­ta la sto­ria di due famiglie ital­iane nel vor­tice del­la Shoah.

Si pros­egue poi il giorno suc­ces­si­vo, saba­to 25 gen­naio alle ore 11:00 pres­so l’Auditorium Celesti, con lo spet­ta­co­lo teatrale “Stel­la corre… Scap­pa via!”. Una rap­p­re­sen­tazione di e con Anna Teot­ti, con la regia di Ser­gio Mascher­pa e prodot­to dal Teatro Lab­o­ra­to­rio. L’ingresso è gra­tu­ito fino ad esauri­men­to posti con la prece­den­za che ver­rà data agli alun­ni delle scuole sec­on­darie di pri­mo e sec­on­do gra­do desen­zane­si.

Per quan­to riguar­da invece la patrona di Desen­zano del Gar­da, è pronta ad entrare in sce­na la Ban­da Cit­tad­i­na gui­da­ta dal diret­tore Gui­do Poni e con la pre­sen­za del sopra­no Nadia Engheben: il “Con­cer­to per Sant’Angela Meri­ci” si ter­rà nell’omonima chiesa in Piaz­za Aldo Moro, saba­to 25 gen­naio alle ore 20.30.  Il pro­gram­ma è molto var­ie­ga­to e abbina l’emozione alla solen­nità di pezzi come “Hal­lelu­jah” di L. Choen o l’“Ave Maria” di Giulio Gac­ci­ni.

Una com­po­sizione flo­re­ale ver­rà inoltre depos­ta ai pie­di del­la stat­ua di Sant’Angela Meri­ci, in Piaz­za Malvezzi, nel­la mat­ti­na­ta di domeni­ca 26 gen­naio.

 

Parole chiave: