Anche per la 28a edizione della Fiera di Puegnago è arrivato il giorno della tradizionale cerimonia inaugurale

GIORNATA DI FESTA ALLA FIERA DI PUEGNAGO

04/09/2004 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo

Anche per la 28a edi­zione del­la Fiera di Pueg­na­go è arriva­to il giorno del­la tradizionale cer­i­mo­nia inau­gu­rale: sono numerose le autorità politi­co-isti­tuzion­ali attese ques­ta mat­ti­na per il taglio del nas­tro e per la con­sue­ta con­seg­na degli attes­ta­ti ai vinci­tori del con­cor­so eno­logi­co del , le cui degus­tazioni si sono svolte nel­la mat­ti­na­ta di ven­erdì. Per l’occasione, la Fiera aprirà i bat­ten­ti molto presto, fin dalle 9 di mat­ti­na, con la con­sue­ta sfi­la­ta di car­ri alle­gori­ci. Il rice­vi­men­to delle autorità com­in­cerà intorno alle 9.30, e con­tin­uerà fino alle 11, orario fis­sato per la benedi­zione e per il taglio del nas­tro che come da tradizione ver­rà affida­to all’agricoltore più anziano, quest’anno apparte­nente alla classe 1934.Sarà poi il sin­da­co, , a porg­ere il salu­to ai vis­i­ta­tori ed alle autorità e a dare il via alla cer­i­mo­nia inau­gu­rale, che prevede come al soli­to alcu­ni inter­ven­ti di carat­tere isti­tuzionale: alla fine, sfil­er­an­no le can­tine vincitri­ci del­la Men­zion d’Onore per i migliori Groppelli.In segui­to, la domeni­ca del­la Fiera sarà intera­mente ded­i­ca­ta alle famiglie e all’intrattenimento con numerosi even­ti di spet­ta­co­lo e di folk­lore. Lo stand gas­tro­nom­i­co al cam­po sporti­vo sarà aper­to anche a mez­zo­giorno per il con­sue­to spiedo, così come il ris­torante del­la piaz­za. Il pro­gram­ma prevede poi numerosi appun­ta­men­ti: dalle 15.30 alle 18 diver­ti­men­to assi­cu­ra­to per bam­bi­ni con lo spet­ta­co­lo itin­er­ante del “Quar­tet­to Dix­ieland”, degus­tazioni gui­date di olio extravergine di oli­va e grappe, e, dalle 20, ser­a­ta dan­zante in piaz­za e allo stand gas­tro­nom­i­co, ed esi­bizione del grup­po folk­loris­ti­co Piasaroi de Poe­g­nac alle 20.30 al cam­po sportivo.La fiera con­tin­uerà domani con la gior­na­ta con­clu­si­va; è pre­vis­to per le 21 in Castel­lo il con­cer­to dei Ric­chi e Poveri, ospi­ti d’onore di ques­ta edi­zione 2004. Reduce dal­la for­tu­na­ta espe­rien­za di Music Farm, il pri­mo real­i­ty-show ded­i­ca­to alla musi­ca, il grup­po ha vis­to rin­forzare ulte­ri­or­mente il pro­prio segui­to e la pro­pria popo­lar­ità, a coronare una car­ri­era pres­ti­giosa che, in oltre 30 anni di attiv­ità, ha collezion­a­to suc­ces­si a ripe­tizione anche sul­lo sce­nario inter­nazionale, total­iz­zan­do diverse decine di mil­ioni di dis­chi venduti.Inoltre domani la gior­na­ta ded­i­ca­ta all’olio extravergine d’oliva: in pro­gram­ma un impor­tante con­veg­no su olio e nutrizione ed una ser­a­ta del gus­to nel cor­so del­la quale gli extravergi­ni monocul­ti­var ver­ran­no abbinati a preparazioni di alta cuci­na fir­mate da . Ospite d’onore Gior­gio Cal­abrese, nutrizion­ista di fama mon­di­ale e volto molto noto anche al pub­bli­co tele­vi­si­vo: a lui andrà la pri­ma edi­zione del pre­mio pre­mio “Oli­vo d’Oro” isti­tu­ito dall’Aipol.