Proficua trasferta a Genova di dieci alunni e alunne delle scuole medie di Gargnano e Tignale. Medaglia di bronzo per la squadra femminile, bene pure i maschi

Giovani vogatrici, terze in Italia

05/06/2007 in Sport
Di Luca Delpozzo
f.mo.

Par­tite da Fasano per Gen­o­va con tan­ta voglia di far bene, sono tor­nate sul Gar­da con una medaglia di bron­zo al pet­to. Terze assolute in Italia. Pro­tag­o­niste del­la splen­di­da impre­sa sporti­va le allieve delle medie di Gargnano e di Tig­nale, accom­pa­g­nate dall’insegnante di edu­cazione fisi­ca, Pao­la Rizzi, e dal pres­i­dente del Cir­co­lo di Can­ot­tag­gio, Ren­zo Mulazzi. Han­no dimostra­to di essere com­pet­i­tive ai Giochi sportivi stu­den­teschi a Gen­o­va, dopo set­ti­mane di allena­men­ti in palestra e in acqua a Fasano.La diri­gente sco­las­ti­ca Mire­lia Scud­el­lari ha pun­ta­to molto su questi cam­pi­onci­ni cre­an­do una profi­cua col­lab­o­razione con il Cir­co­lo Can­ot­tag­gio «G. D’An­nun­zio» di Fasano.Un equipag­gio maschile e uno fem­minile han­no così parte­ci­pa­to alla man­i­fes­tazione nazionale, cat­e­go­ria per ragazzi nati negli anni 1993 e 1994, che han­no gareg­gia­to su imbar­cazione Gig a 4 con tim­o­niere di cop­pia, sul per­cor­so di mille metri.Grande sod­dis­fazione per l’impresa di essere giun­ti terzi asso­lu­ti con la squadra fem­minile. Buono il risul­ta­to anche per i ragazzi giun­ti set­ti­mi su 17. Sod­dis­fat­ti gli accom­pa­g­na­tori e rag­giante l’istruttore Mulazzi, che vede nel­la for­mazione fem­minile i pos­si­bili cam­pi­oni del domani.Ottima l’organizzazione, con spedi­zione gra­tui­ta gra­zie all’apporto delle ammin­is­trazioni comu­nali di Gargnano e di Tig­nale. A Gen­o­va sono sce­si in acqua: Mike­lano Bahi­di, Ste­fano Chi­mi­ni, Gia­co­mo Demon­ti, Tim­o­teo For­ti, Ric­car­do Nova, Michela Bor­tolot­ti, Miri­am Brunori, Mar­ti­na Mon­di­ni, Ari­an­na Rag­no­li e Chiara Scarpari.