Gli aeroporti di Verona e Brescia sono sul Web

27/03/2013 in Attualità
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Il nuovo sito degli aeroporti di Verona e Brescia è on-line.

In vista dell’inizio del­la prossi­ma sta­gione esti­va, che per la pro­gram­mazione aero­por­tuale inizia il 31 mar­zo, e con­tan­do 95,6 mil­ioni di acces­si l’anno (fonte: sta­tis­tiche AQPro­mo­tion), gli aero­por­ti del Gar­da si pre­sen­tano sul web con una nuo­va piattafor­ma arti­co­la­ta in sezioni con infor­mazioni, offerte e servizi, facil­mente con­sulta­bili e fruibili in ital­iano ed in inglese. A sei anni esat­ti dall’ultima release, il sito è sta­to pro­fon­da­mente ristrut­tura­to.

Il nuo­vo sito è sta­to svilup­pa­to par­tendo dall’analisi delle modal­ità di degli attuali uten­ti, oltre 1,5 mil­ioni di vis­ite e più di 1 mil­ione di vis­i­ta­tori diver­si l’anno (fonte: sta­tis­tiche AQPro­mo­tion), e dall’analisi del pro­fi­lo del passeg­gero degli aero­por­ti di Verona e Bres­cia. Con­sul­tazione coni­u­ga­ta, quin­di, all’acquisto di voli, alberghi e parcheg­gi dell’aeroporto, con­sideran­do che le anal­isi indi­cano che il 45% di chi vola da Verona ha acquis­ta­to il pro­prio bigli­et­to sul web (fonte: Bds per Cat­ul­lo Spa) e che, più in gen­erale, in Italia una delle voci di spe­sa in con­tin­uo incre­men­to rel­a­ti­va­mente all’e‑commerce è pro­prio il viag­gio.

Con rifer­i­men­to al sito dell’aeroporto di Verona, il sis­tema on line di acquis­to del pos­to auto ha reg­is­tra­to 1.931 transazioni dal momen­to del­la sua atti­vazione, lo scor­so luglio, per un val­ore di oltre 88 mila euro di acquisti final­iz­za­ti.

Il sito è sta­to svilup­pa­to anche in applica­ti­vo speci­fi­co per device mobili, per con­sen­tire la con­sul­tazione e l’acquisto anche tramite smart­phone, dato il trend in forte cresci­ta anche di questo fenom­e­no. L’osservatorio Nfc &Mobile Pay­ment reg­is­tra infat­ti in Italia nel 2012 900 mil­ioni di euro di paga­men­ti ese­gui­ti da device mobile, in gran parte legati ai trasporti e al tur­is­mo.

I domi­ni rimar­ran­no invariati (www.gardaaeroporti.it, www.aeroportidelgarda.it, www.aeroportoverona.it, www.aeroportobrescia.it) ed il macros­i­to è strut­tura­to per con­sen­tire facil­mente il pas­sag­gio dal­la con­sul­tazione del­l’area ded­i­ca­ta a Verona a quel­la ded­i­ca­ta a Bres­cia e vicev­er­sa. Nel­la pag­i­na di aper­tu­ra è pos­si­bile trovare le infor­mazioni di mag­giore inter­esse per cias­cun aero­por­to. Il sito di Verona è prin­ci­pal­mente ori­en­ta­to al passeg­gero e al vis­i­ta­tore, in fun­zione delle cui esi­gen­ze è sta­ta costru­i­ta la home­page. La home­page dell’aeroporto di Bres­cia è ded­i­ca­ta al busi­ness del car­go.

Nel sito dell’aeroporto di Verona sono pro­poste in pri­mo piano le con­nes­sioni dirette e con sca­lo da Verona per rag­giun­gere tut­to il mon­do, a cui seguono infor­mazioni sui voli e i parcheg­gi, nonché lo sta­to dei voli aggior­na­to in tem­po reale. Una spe­ciale sezione è ded­i­ca­ta a tut­ti i nuovi voli e le pro­mozioni in essere. Con richi­amo dal­la pag­i­na d’apertura, è pos­si­bile con­sultare l’area ded­i­ca­ta allo shop­ping in aero­por­to e ai servizi a dis­po­sizione del passeg­gero. La strut­turazione dell’alberatura e la dis­lo­cazione delle infor­mazioni è sta­ta stu­di­a­ta in base all’analisi dei dati ricer­cati mag­gior­mente dagli uten­ti del sito. Solo nei pri­mi due mesi dell’anno i voli in tem­po reale han­no reg­is­tra­to oltre 133 mila acces­si, le des­ti­nazioni col­le­gate ne han­no reg­is­trati più di 60 mila, sono sta­ti oltre 11 mila gli acces­si per le novità dell’area stam­pa (press) e le offerte dei parcheg­gi (fonte: sta­tis­tiche AQPro­mo­tion).

All’interno di una grande fas­cia cen­trale di col­ore gial­lo sono state posizion­ate icone attra­ver­so cui è pos­si­bile rag­giun­gere con un click tutte le infor­mazioni per orga­niz­zare il pro­prio viag­gio o il tem­po di atte­sa in aero­por­to. Sono quin­di facil­mente indi­vidu­a­bili (gra­zie anche alla pre­sen­za di un motore di ricer­ca in home­page) le infor­mazioni rel­a­tive ai doc­u­men­ti, ai bagagli, alle famiglie che viag­giano con i bam­bi­ni, ai passeg­geri a mobil­ità ridot­ta che neces­si­tano assis­ten­za, al trasporto di ani­mali ma anche ai servizi ded­i­cati a chi viag­gia per lavoro. Sezioni interne, sem­pre rag­giun­gi­bili con un click dal­la home­page, sono quelle ded­i­cate alle aziende e part­ner che lavo­ra­no con l’aeroporto (sezione busi­ness) e a tut­ti col­oro che sono inter­es­sati a avere infor­mazioni sul­la soci­età di ges­tione (sezione soci­età).

Il sito dell’aeroporto di Bres­cia è focal­iz­za­to sul core busi­ness del car­go, la prin­ci­pale attiv­ità svol­ta oggi dall’aeroporto mon­te­clarense, a cui è ded­i­ca­ta la home­page. Il sito, che si riv­olge pri­mari­a­mente a com­pag­nie aeree e ad oper­a­tori del­la logis­ti­ca — in questo momen­to i prin­ci­pali fruitori del­lo sca­lo — descrive le infra­strut­ture e la tec­nolo­gia di cui lo sca­lo è dota­to e le sue poten­zial­ità. Come per Verona, con un click si rag­giun­gono le sezioni interne, che nel caso dell’aeroporto di Bres­cia, sono ded­i­cate ai passeg­geri e alla soci­età di ges­tione.

Uno spazio di pri­mo piano è anche ded­i­ca­to al ter­ri­to­rio, con una fines­tra in home­page che riman­da a un’area inter­na, che si com­pone di più pagine e che si arric­chirà nel tem­po gra­zie al con­trib­u­to degli enti di tut­to il baci­no.

La sezione Soci­età, iden­ti­ca per i due aero­por­ti, si arric­chisce di infor­mazioni che riguardano, ad esem­pio, le cariche sociali e la strut­tura o le pub­bli­cazioni. L’area ded­i­ca­ta ai media con­tin­uerà a rac­cogliere i comu­ni­cati stam­pa di ril­e­van­za per la Soci­età oltre alla pho­to­gallery che è sta­ta aggior­na­ta, da cui è pos­si­bile scari­care immag­i­ni in alta e in bas­sa risoluzione rel­a­tive ad entram­bi gli aero­por­ti e il man­age­ment.

Parole chiave: