Gli Spiriti luminosi” al Vittoriale degli Italiani per una giornata di beneficenza alle zone terremotate

01/09/2016 in Attualità
Di Redazione

Spir­i­ti lumi­nosi è il tito­lo di ques­ta gior­na­ta di fes­ta, per­fet­to per indi­care le tre per­son­al­ità al cen­tro del nuo­vo accor­do del Vit­to­ri­ale: Gabriele d’An­nun­zio, Gio­van­ni Pas­coli e Gia­co­mo Puc­ci­ni insieme riu­ni­ti da un prog­et­to cul­tur­ale che coin­volge la tre fon­dazioni a loro ded­i­cate.


Ad annun­cia­re la stip­u­la del pro­to­col­lo d’intesa, saba­to 3 set­tem­bre alle 18 al Vit­to­ri­ale, saran­no sul pal­co con il Pres­i­dente : Alessan­dro Ada­mi, Pres­i­dente del­la Fon­dazione Pas­coli e Mas­si­mo Mar­sili, Diret­tore del­la Fon­dazione Puc­ci­ni. Un accor­do per dare vita a un nuo­vo sis­tema cul­tur­ale e tur­is­ti­co con azioni con­giunte che spazier­an­no dal­la cul­tura all’arte, dal­lo stu­dio alla ricer­ca, dal­la tutela e val­oriz­zazione del pae­sag­gio al tur­is­mo e inizia­tive di liv­el­lo nazionale e inter­nazionale. Il pri­mo appun­ta­men­to è già in cal­en­dario: una grande mostra itin­er­ante, al Vit­to­ri­ale e a Casa Pas­coli, con esten­sione a Casa Puc­ci­ni di Luc­ca, che sarà cura­ta dall’associazione Zona Fran­ca di Fran­ca Sev­eri­ni con la col­lab­o­razione dell’artista San­dra Rigali e del­la fotografa Cate­ri­na Salvi.

Il pres­i­dente del Vit­to­ri­ale Gior­dano Bruno Guer­ri ha annun­ci­a­to che l’intero incas­so del­la gior­na­ta ver­rà devo­lu­to al Min­is­tero dei Beni cul­tur­ali, per il ter­re­mo­to nel cen­tro Italia, come han­no fat­to i musei statali il 28 agos­to.

nGrande sod­dis­fazione per l’aumento degli ingres­si al Vit­to­ri­ale in ques­ta pri­ma parte del­l’an­no: 183.000 vis­i­ta­tori con un aumen­to per­centuale, rispet­to al 2015, dell’ 11% per l’in­tero com­p­lesso e del 20% per la Prio­r­ia. Questi risul­tati fan­no ben sper­are e inducono a credere che il pro­gres­si­vo afflus­so di tur­isti e aman­ti del­la cul­tura pos­sa giun­gere alla cifra benau­gu­rante di 230. 000 vis­i­ta­tori entro dicem­bre 2016, chi­u­den­do così un anno di suc­ces­si che vede ricon­fer­mar­si il mod­el­lo di ges­tione del Vit­to­ri­ale come un esem­pio da seguire. Vittoriale Laghetto_Danze_mbp_03
E anco­ra il Mae­stro Ugo Riva uffi­cial­izzerà la don­azione delle quat­tro gran­di scul­ture in bron­zo già in comoda­to pres­so il Vit­to­ri­ale. E anco­ra gra­zie alla don­azione di quat­tro stra­or­di­nar­ie nuove opere del Mae­stro Ugo Riva, inau­gu­rate durante la ser­a­ta, si darà il via al nuo­vo prog­et­to “Nic­chie”,con l’obbiettivo di ren­dere anco­ra più ric­co il en plein air che in questi anni è diven­ta­to il Par­co del Vit­to­ri­ale, gra­zie alle don­azioni che gran­di artisti han­no fat­to e faran­no nei prossi­mi anni.

Saba­to si cele­br­erà inoltre l’identificazione di un quadro dell’artista amer­i­cana Romaine Brooks, pit­trice di stam­po sim­bolista del sec­o­lo scor­so spe­cial­iz­za­ta in ritrat­ti e amante di d’An­nun­zio. Si trat­ta di una copia dell’opera del Perug­i­no “Ritrat­to di fan­ci­ul­lo” (Fan­ci­ul­lo Brac­ceschi), cus­todi­to agli Uffizi a Firen­ze. Romaine ne fece una ripro­duzione che poi regalò a d’Annunzio, che la cus­todì nel­la Sala del­la Musi­ca del­la Prio­r­ia.