Gran carnevale Castiglionese: festa di colori e concorso a premi

Parole chiave:
Di Redazione

Domeni­ca 16 feb­braio tor­na il “Gran Cas­tiglionese”. Il cen­tro stori­co del­la cit­tà, dalle ore 14.00, ospiterà la tradizionale sfi­la­ta di car­ri alle­gori­ci e grup­pi mascherati a pie­di. La man­i­fes­tazione è pro­mossa dal Comune di Cas­tiglione delle Stiviere, in col­lab­o­razione con l’Associazione Stra­da dei Vini e Sapori Man­to­vani; sarà l’occasione per trascor­rere una gior­na­ta all’insegna del­la spen­sier­atez­za, del­lo spet­ta­co­lo, dei trav­es­ti­men­ti e del­la musi­ca.

La fes­ta in maschera com­prende anche un’interessante con­cor­so con numerosi pre­mi in palio. La giuria val­uterà i con­cor­ren­ti sti­man­do l’espressività alle­gor­i­ca, i cos­tu­mi e la core­ografia del car­ro o del grup­po mascher­a­to. A  con­clu­sione  del­la  sfi­la­ta, le  pre­mi­azioni si svol­ger­an­no  in  Piaz­za  S.  Lui­gi e decreter­an­no i pri­mi tre clas­si­fi­cati per la cat­e­go­ria “Car­ro di Cas­tiglione delle Stiviere“, “Car­ro prove­niente da fuori cit­tà” e “Miglior Grup­po a pie­di“; sono comunque pre­visti riconosci­men­ti a tut­ti i parte­ci­pan­ti.

Ver­ran­no inoltre asseg­nati tre pre­mi spe­ciali ded­i­cati alla memo­ria del cas­tiglionese Gia­co­mo Stu­ani, uno dei pri­mi sosten­i­tori del Carnevale aloisiano; nel­la sua faleg­name­ria lo stes­so Stu­ani iniz­iò a costru­ire car­ri alle­gori­ci agli inizi del ‘900. Gra­zie alla sua maes­tria, vinse l’edizione del carnevale nell’anno che pre­cedette la Sec­on­da Guer­ra Mon­di­ale.

Il Gran Carnevale Cas­tiglionese è una fes­ta atte­sa e ama­ta da adul­ti e bam­bi­ni” – sostiene il Sin­da­co Enri­co Volpi – “a nome dell’Amministrazione ringrazio le per­sone, i grup­pi, le scuole e tut­ti col­oro che con la loro pas­sione prog­et­tano e lavo­ra­no nei mesi che pre­ce­dono il Carnevale. Il loro impeg­no ci con­sente di man­tenere viva una tradizione apprez­za­ta e parte­ci­pa­ta, e ci per­me­tte di ani­mare la cit­tà in una fes­ta di col­ori e alle­gria”. In caso di mal­tem­po l’evento sarà rin­vi­a­to a domeni­ca 23 feb­braio.

Parole chiave: