Vittoria ai Runaway, giovani talenti di Castiglione e Montichiari.

Gran finale ieri sera a Lonato per il 5° Concorso rock Noi Musica 2013

01/12/2013 in Musica
Parole chiave: -
Di Luigi Del Pozzo

Sul gradi­no più alto del podio sal­go­no i più gio­vani, ulti­mi a esi­bir­si in una ser­a­ta tut­ta rock. È dei Run­away la vit­to­ria al 5° Con­cor­so rock per grup­pi emer­gen­ti 2013, un’idea di don Luca Nic­o­cel­li, com­pianto par­ro­co di Cen­te­naro (Lona­to) fonda­tore del Prog­et­to Noi Musi­ca, che oggi fa parte del Cir­co­lo Noi Gio­vani Lago Bres­ciano (Jlb). Il grup­po emer­gente di Cas­tiglione delle Stiviere e Mon­tichiari, insieme dal 2011, è for­ma­to da quat­tro ragazzi, scate­nati musicisti di 14 e 15 anni, cresciu­ti a “pane e musi­ca”, col sog­no di trasfor­mare ques­ta una pas­sione nel loro futuro lavoro.

Saba­to sera (ieri, 30 novem­bre 2013) si è con­suma­ta al Teatro Italia di Lona­to la grande fes­ta rock, con il patrocinio e il sosteg­no del Comune (Asses­so­ra­to ai ) e la col­lab­o­razione del­la Par­roc­chia di Lona­to del Gar­da, la parte­ci­pazione di numerosi ami­ci e col­lab­o­ra­tori e l’aiuto di una giuria tec­ni­ca com­pos­ta da musicisti ed esper­ti del set­tore. Otto gio­vani band si sono avvi­cen­date sul pal­co nel cor­so del­la ser­a­ta, fino a mez­zan­otte, con la chiusura del­lo show affi­da­ta alla voce del­la rock­er lom­bar­da Ambra­Marie (da X Fac­tor 2009) e dei suoi musicisti.

In antepri­ma, a inizio ser­a­ta, il video dei Mex­cal “L’ostinata fedeltà dei cani”, da oggi in inter­net, il sin­go­lo che antic­i­pa il nuo­vo album del grup­po bres­ciano. Cura­ta dal bassista Ste­fano “Swen” Romani­ni la direzione artis­ti­ca del con­cor­so, even­to reso pos­si­bile gra­zie al lavoro del numeroso staff e all’ospitalità, nei quat­tro live prece­den­ti (audizioni di novem­bre), alla bir­re­ria Garage 53 di Lona­to. Tra i tan­ti spon­sor, si ringraziano Proel e Mirko Borgh­i­no (liu­taio) per i pre­mi in palio. La ser­a­ta, pre­sen­ta­ta da Francesca Gar­de­na­to e in diret­ta radio­fon­i­ca su www.noimusica.org, ha dato agli otto grup­pi in finale la pos­si­bil­ità di con­di­videre con il pub­bli­co la pro­pria musi­ca: così è sta­to per Snail’s, Quin­to Sta­dio, Emis­fero Sud, Komo­do 3000, Lazy Jack­als, Ver­tig­ine Ver­sus, Des­de­mona e Run­away, vinci­tori del 5° con­cor­so rock 2013 per i “migliori inedi­ti”.

«Siamo in un teatro par­roc­chiale, che è di tut­ti ma dei gio­vani in par­ti­co­lare – ha sot­to­lin­eato pri­ma delle pre­m­izioni don Mat­teo Sel­mo, da set­tem­bre col­lab­o­ra­tore par­roc­chiale di Lona­to al fian­co del par­ro­co don Osval­do Chec­chi­ni –. Ben vengano quin­di inizia­tive come queste che chia­mano i gio­vani in ora­to­rio e ci per­me­t­tono di stare insieme gra­zie alla musi­ca». E nell’idea del fonda­tore di Noi Musi­ca, don Luca Nic­o­cel­li, infat­ti, c’era pro­prio il deside­rio di far incon­trare i gio­vani e incor­ag­gia­r­li a colti­vare i pro­pri tal­en­ti musi­cali, par­tendo dagli ora­tori. Così la sto­ria con­tin­ua, e pros­eguono i con­cor­si par­ti­ti pro­prio dal lonatese Teatro Italia.

Il sec­on­do pre­mio, in ques­ta edi­zione, è anda­to ai Quin­to Sta­dio, band bres­ciana da qualche anno sul­la sce­na musi­cale del­la provin­cia e da cir­ca un anno impeg­nati nel­la creazione di pezzi pro­pri. Lo spe­ciale riconosci­men­to, “Pre­mio Best Cov­er” per il grup­po che ha riar­ran­gia­to ed ese­gui­to con mag­gior bravu­ra e orig­i­nal­ità la cov­er asseg­na­ta (“Cuore mat­to”, omag­gio al rock­er ital­iano Lit­tle Tony), è anda­to agli Emis­fero Sud di Desen­zano del Gar­da per la loro inter­pre­tazione gio­vane ed ener­gi­ca. Infine, il “Pre­mio Fan Club” è sta­to con­fer­i­to dal­la “giuria popo­lare” al grup­po che ha con­quis­ta­to il pub­bli­co e por­ta­to più fan ad applaudire la pro­pria esi­bizione live: i Ver­tig­ine Ver­sus, autori di un mod­ern-rock potente e tut­to ital­iano.

 

Parole chiave: -