Al via la nuova campagna di comunicazione

Grana Padano: “La vita ha un sapore meraviglioso

Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

“Per gli italiani vivere bene significa mangiare bene, perché il cibo è uno degli ingredienti che contribuiscono a rendere migliore il vivere quotidiano. Fra questi alimenti che fanno bene e aiutano a star bene rientra certamente il Grana Padano, prodotto ogni giorno con tanta passione e professionalità da caseifici che attraverso il loro operato contribuiscono ad incrementare la qualità della vita. Il nostro formaggio è un’eccellenza gastronomica del bel Paese ed è riconosciuto in tutto il mondo per quel gusto e quelle proprietà nutrizionali che caratterizzano il Grana Padano standard e si esaltano in quello Riserva, a dimostrazione di come ciò che è buono in partenza con il tempo diventa straordinario”.

Con queste parole Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio Tutela Grana Padano, presenta e spiega la nuova campagna di comunicazione del Consorzio tesa, tra le altre cose, a rafforzare il segmento del Grana Padano Riserva, un’eccellenza nell’eccellenza del formaggio DOP più consumato al mondo.

 La pianificazione pubblicitaria prevista per i mesi di novembre e dicembre sarà multicanale, per un investimento totale del valore di 4 milioni e 600 mila euro. Per la TV è previsto uno spot che andrà in onda per cinque settimane con un primo soggetto istituzionale, dal 18 novembre all’8 dicembre, e uno a tema natalizio, dal 16 al 29 dicembre 2018. Lo stesso messaggio sarà declinato anche per la Radio, con dei passaggi programmati nelle due settimane comprese fra il 9 e il 22 dicembre 2018. Sulla carta stampata la pianificazione prevede uscite sui maggiori quotidiani fra il 17 e il 23 dicembre 2018, mentre sui canali digital sono previste diverse attività web e social, come video e applicazioni interattive.

“Il marchio Grana Padano – precisa Stefano Berni, Direttore Generale del Consorzio Tutela Grana Padano – rappresenta valori radicati nella cultura gastronomica degli italiani, per i quali la qualità delle materie prime, il made in Italy, il mangiar bene e sano vengono prima di tutto. Questo si rispecchia poi nelle scelte fatte al supermercato o in bottega, come sottolineano diverse ricerche sulle propensioni di spesa. Da queste, infatti, si evince che per la metà dei nostri connazionali mangiare è uno dei principali piaceri della vita e un italiano su tre è disposto a spendere qualcosa in più per essere certo di acquistare un prodotto di qualità”.

Con questa campagna di comunicazione – conclude il presidente Nicola Cesare Baldrighi – vogliamo migliorare ulteriormente il nostro dialogo con i consumatori, perché Grana Padano è sempre più presente nella vita delle persone ed è nostro compito trasmettere loro la consapevolezza di nutrirsi con ciò che allo stesso tempo fa bene e fa star bene. Il marchio del Consorzio, in questo senso, è garanzia di benessere”.

— 

Commenti

commenti