Oltre mille i visitatori e 500 le schede votate

Grande successo per la mostra-concorso“Castelli e rocche del Garda”

17/01/2011 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Oltre 500 le schede deposi­tate nell’urna, da altret­tan­ti votan­ti, del con­cor­so “Castel­li e Roc­che del Gar­da” orga­niz­za­to da “GN gien­ne” il men­sile del lago di Gar­da, diret­to da Lui­gi Del Poz­zo, allesti­ta all’interno del­la mostra con­cor­so nell’aula magna del­la scuole medie di Lona­to del Gar­da in occa­sione del­la 53° edi­zione del­la Fiera Regionale di Lona­to.  Un grande suc­ces­so di pub­bli­co, oltre 1000 sono sta­ti cal­co­lati i vis­i­ta­tori, molte le famiglie con bam­bi­ni al segui­to, che in due gior­nate han­no vis­i­ta­to le 31 opere in con­cor­so real­iz­zate da 20 artisti garde­sani e non con varie tec­niche. “Una man­i­fes­tazione che vale la pena sicu­ra­mente di portare avan­ti e sostenere” ha affer­ma­to nel cor­so del­la cer­i­mo­nia di pre­mi­azione il pres­i­dente di giuria Athos Fac­cin­cani. D’accordo anche il sin­da­co di Lona­to del Gar­da accom­pa­g­na­to dal pres­i­dente del Comi­ta­to Fiera nonché asses­sore al Com­mer­cio Valenti­no Leonar­di e da diret­tore del Comi­ta­to orga­niz­za­tore Nico­la Fer­rari­ni. Prati­ca­mente tut­ti gli artisti era­no pre­sen­ti  alle pre­mi­azione che han­no vis­to impeg­nate due giurie: quel­la “Qual­i­fi­ca­ta” con pres­i­dente ono­rario Gio­van­ni Rana e pres­i­dente Athos Fac­cin­cani, e quel­la “Popo­lare” ossia quel­la del pub­bli­co. Lo scru­ti­nio delle schede è avvenu­to prati­ca­mente in diret­ta  e ha vis­to al pri­mo pos­to l’artista di San Felice del Bena­co Dario Cominel­li; sec­on­do pos­to ex equo il bedi­z­zolese Mau­ro Maner­ba e Tan­cre­di Muchet­ti di Soiano del Lago. La giuria Popo­lare ha con­fer­ma­to asseg­na­to invece la pri­ma posizione a Mau­ro Maner­ba segui­to da Ele­na Mem­i­ni e Anni­ka Depedri. Pre­mi specila sono ststai asseg­nati dal­la giruia a Gior­dano Loda per i suoi bas­so­rilievi e Tan­cre­di Muchet­ti “Alla car­ri­era. A tut­ti omag­gi di vini Doc del Gar­da. All’in­ter­no del­la mostra era allesti­to un’ ”omag­gio” al fumet­tista Fran­co One­ta con alcune sue opre orig­i­nali. Espos­ta anche un opera di Luciano Pea  “ispi­ra­ta” da una poe­sia di Euge­nio Fari­na e due gran­di opere ad olio del mae­stro Athos Fac­cin­cani. L’inizia­ti­va ha avu­to il patrocinio del Comune Cit­tà di Lona­to del Gar­da, la , il Pas­ti­fi­cio Gio­van­ni Rana e Iper Lona­to. Il tema per il ter­zo con­cor­so sarà “Il Gar­da reli­gioso”