Sulle sponde del Lago di Garda il ministro Paolo Gentiloni, Platinette, Barbara Palombelli, Antonio Caprarica e gli Stadio

Grandi nomi a «RadioIncontri»

07/06/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Gran­di nomi dell’intrattenimento e del­la musi­ca, del­lo spet­ta­co­lo, del gior­nal­is­mo e del­la polit­i­ca ani­mer­an­no l’edizione 2007 di «RadioIncontri».Tra i per­son­ag­gi più atte­si cer­ta­mente il Min­istro delle Comu­ni­cazioni Pao­lo Gen­tiloni, che ven­erdì 8 giug­no par­lerà del­la radio e delle sue prospet­tive di svilup­po con Ser­gio Valza­nia, diret­tore dei pro­gram­mi di Radio Rai e fres­co reduce del viag­gio radio­fon­i­co sul­la “Via di Sigerico”.Il pro­gram­ma del fes­ti­val può con­tare anche sul volto noto di Platinette che pro­por­rà alla Roc­ca, saba­to 9 giug­no, il suo “Pla­tinis­si­ma Show”. Nome d’arte di Mau­ro Coruzzi, Platinette ha conosci­u­to il suc­ces­so gra­zie a “Platinews” in onda su Radio Dee­jay nel 1999 e alla parte­ci­pazione al “Mau­r­izio Costan­zo Show” quel­lo stes­so anno. Da allo­ra i suc­ces­si non sono man­cati sia alla radio con “Casa Platinette” sia alla Tv con “Fas­cia Pro­tet­ta”, “Bis­turi”, “Buona domeni­ca” e “Ami­ci”. Non sono man­cate incur­sioni nel­la musi­ca, nel­la scrit­tura e nel­la recitazione con l’album “Platinette da viva”, il libro “Finoc­chie” e la com­me­dia umoris­ti­ca “Bigodini”.Barbara Palombel­li porterà all’Arena delle Mag­no­lie la trasmis­sione “28 minu­ti”, striscia quo­tid­i­ana di appro­fondi­men­to, ulti­ma tap­pa di una car­ri­era gior­nal­is­ti­ca inizia­ta negli anni ’80 col­lab­o­ran­do con L’Europeo. Moglie del politi­co e vice pre­mier del gov­er­no Pro­di, Francesco Rutel­li, ha col­lab­o­ra­to con varie tes­tate e trasmis­sioni dal Cor­riere del­la Sera a “Otto e mez­zo” e al TG5. Unisce i diver­si aspet­ti dell’informazione, scrit­ta, tele­vi­si­va e radio­fon­i­ca, Anto­nio Caprar­i­ca che ver­rà inter­vis­ta­to da Michele Ser­ra, saba­to 9 giug­no. Dopo aver esor­di­to come redat­tore nel set­ti­manale sin­da­cale Mon­do Nuo­vo, Caprar­i­ca ha scrit­to per L’Unità, è sta­to condi­ret­tore di Paese Sera e dal 1988 è pas­sato alla Rai dove, dap­pri­ma è sta­to invi­a­to nei pae­si medior­i­en­tali, quin­di cor­rispon­dente da Mosca e da Lon­dra e, dal 2006, è diret­tore del Gior­nale Radio Rai.Campione di ascolti e di sim­pa­tia assieme a Fiorel­lo con il pro­gram­ma VivaRadio2, sarà a Riva del Gar­da anche Mar­co Bal­di­ni, inter­vis­ta­to da Mas­si­mo Cir­ri e Fed­eri­co Tad­dia all’Arena delle Mag­no­lie alle ore 11. Bal­di­ni van­ta numerose e for­tu­nate trasmis­sioni radio­foniche su alcu­ni dei più impor­tan­ti net­work ital­iani da Bal­di­ni Ama Lau­ren­ti, Tut­ti per l’u­na, Bal­dini’s land, Mar­co Show per Radio Dee­jay a Le fave del mat­ti­no per Radio Italia Net­work. Nel 2005 ha esor­di­to anche come scrit­tore con il libro auto­bi­ografi­co Il Gio­ca­tore (ogni scommes­sa è debito).Infine grande appun­ta­men­to con la musi­ca rock ital­iana, ven­erdì sera alle ore 21.30 con l’esibizione del grup­po degli Sta­dio al Pala­con­gres­si di Riva del Gar­da. La for­mazione emil­iana non ha bisog­no di pre­sen­tazioni: van­ta oltre vent’anni di car­ri­era, 19 album, numerosi e pres­ti­giosi riconosci­men­ti oltre a col­lab­o­razioni con i gran­di nomi delle can­zone d’autore ital­iana come Lucio Dal­la, Francesco de Gre­gori e Francesco Guc­ci­ni

Parole chiave: