Presentata la nuova edizione

Gremal fa tredici. E dalla copertinasorride un bimbo

22/12/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
M.D.

È sta­to pre­sen­ta­to al pub­bli­co nel cor­so di una ser­a­ta orga­niz­za­ta dal grup­po Ctg Bren­zone all’Is­ti­tu­to Sacra Famiglia di Castel­let­to, il 13° numero del­la riv­ista cul­tur­ale «El Gre­mal», la cui cop­er­ti­na pre­sen­ta un bam­bi­no che sor­ride dal seggiolone.«Quando devi par­lare di una cosa che ami si può suc­cedere di rac­con­tare tut­to quel­lo che è bel­lo, igno­ran­do quel­lo che è meno bel­lo», ha det­to nel pre­sentare il libro il pres­i­dente del Ctg Giuseppe Agran­di. «Ma c’è di che ren­dere orgogliosi quan­ti han­no lavo­ra­to nel Ctg di Bren­zone in questi quindi­ci anni di vita del grup­po, ma è dal 1995 che edi­ti­amo la riv­ista El Gre­mal, gra­zie al con­trib­u­to eco­nom­i­co del­l’am­min­is­trazione comu­nale, incre­men­tan­do anno dopo anno il suo spes­sore culturale».Il quader­no cul­tur­ale, ormai appun­ta­men­to annuale di fine anno per la comu­nità di Bren­zone, rac­coglie sag­gi, scrit­ti e ricerche storiche, cul­tur­ali, eco­nomiche, artis­tiche, tradizion­ali, gas­tro­nomiche, ma anche poe­sie, foto d’e­poca ed attuali, mem­o­rie e ricor­di, trat­teggian­do fig­ure e biografie di alcu­ni per­son­ag­gi locali; il tut­to scrit­to dagli stes­si abi­tan­ti, con il coor­di­na­men­to di un comi­ta­to di redazione for­ma­to da Sonia Devoti, Gabriele Nascim­beni, Bruno Peri­colosi, Angela Sar­tori, Colom­ba Sar­tori, Vale­rio Sar­tori e Lore­na Valen­ti, che han­no coin­volto ben 28 per­sone ed anche le scuole Ele­men­tari di Bren­zone e la Media «Sacra Famiglia».Nelle 120 pagine del­la riv­ista, si par­la e si trat­ta infat­ti un po’ di tut­to: cul­tura, sto­ria, emi­grazione, attual­ità, ambi­ente, flo­ra, sim­bolo­gia, etno­grafia, scuo­la, sport, gas­trono­mia, per­son­ag­gi, realtà di ieri e di oggi, arte, nar­ra­ti­va, poe­sia e ; dal­la chiesa di San Gio­van­ni e dal­la log­gia di Fasor, alla via cru­cis di Castel­let­to ed alle «biganàte» attra­ver­so le trasfor­mazioni del pae­sag­gio, la rosa, il cinquan­tes­i­mo di don Vit­to­rio Sar­tori, per finire con il tor­rone Sal­valai di San­ta Cate­ri­na e con i sapori di ricette autun­nali. Con il con­trib­u­to del Comune, la riv­ista è sta­ta recap­i­ta­ta per le fes­tiv­ità ad ogni famiglia di Bren­zone. Copie del vol­ume sono disponi­bili in municipio.

Parole chiave: