Porte aperte per studenti e genitori all’Itc «Bazoli» e al «Marco Polo»

I due istituti di istruzione superiore si presentano

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
f.mar.

La scelta del­la scuo­la supe­ri­ore è un momen­to impor­tante nel­la vita dei gio­vani e delle loro famiglie. Per favorire una scelta con­sapev­ole e matu­ra l’Istito tec­ni­co com­mer­ciale e per geometri «Lui­gi Bazoli» di Desen­zano, con la sua sezione aggre­ga­ta del­l’Is­ti­tu­to pro­fes­sion­ale per i tur­is­ti­ci e com­mer­ciali «Mar­co Polo», ha orga­niz­za­to nel­la sede di via Giot­to 55 due momen­ti di scuo­la aper­ta. Il pri­mo si è svolto mer­coledì scor­so, il sec­on­do si ter­rà saba­to 14 gen­naio dalle 15 alle 16.30, quan­do gen­i­tori e figli potran­no conoscere più da vici­no queste impor­tan­ti realtà sco­las­tiche, vis­i­tan­do le strut­ture e incon­tran­do il pre­side pro­fes­sor Gior­gio Mon­ta­nari, i docen­ti e gli alun­ni. Il «Bazoli» offre tre ind­i­rizzi per ragion­ieri e uno per geometri; il pri­mo si arti­co­la nel cor­so «Igea», con un taglio eco­nom­i­co-azien­dale, nel cor­so «Broc­ca», che si qual­i­fi­ca per il taglio lin­guis­ti­co e, a par­tire dal­la terza, nel cor­so «Mer­cu­rio» per la for­mazione di ragion­ieri pro­gram­ma­tori. Da cinque anni è atti­vo inoltre il cor­so per geometri, l’unico nel­la zona del Bas­so Gar­da. Il «Polo» pre­sen­ta tre ind­i­rizzi: com­mer­ciale, tur­is­ti­co e, da cinque anni, quel­lo per grafi­co pub­blic­i­tario, uni­co nel suo genere per il baci­no del Bas­so Gar­da. Per tut­ti e tre gli ind­i­rizzi al ter­zo anno è pre­vis­to l’esame per il diplo­ma di qual­i­fi­ca, dopo il quale è pos­si­bile fre­quentare il bien­nio finale e sostenere l’esame di stato.

Parole chiave:

Commenti

commenti