Oggi e domani con l’organizzazione delle Associazioni feline federate

I gatti più belli del mondosfilano in passerella

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Sara Mauroner

I gat­ti più bel­li del mon­do scen­dono in passerel­la a Desen­zano: oggi e domani la palestra del­la scuo­la «Trebeschi», in via Ugo Fos­co­lo, ospiterà l’esposizione feli­na inter­nazionale, un vero e pro­prio con­cor­so di bellez­za che vedrà gareg­gia­re cir­ca 140 gat­ti prove­ni­en­ti da tut­to il mon­do e apparte­nen­ti alle razze più belle. Gli oltre cen­to espos­i­tori pre­sen­ti mostr­eran­no a tut­ti gli appas­sion­ati i loro splen­di­di feli­ni dalle 14,30 alle 22 di oggi e domani dalle 10 alle 19.PER LA PRIMA VOLTA l’organizzazione delle Asso­ci­azioni feline fed­er­ate, una delle prin­ci­pali asso­ci­azioni nazion­ali del set­tore, fa appro­dare sul una delle pro­prie numerose man­i­fes­tazioni, sicu­ra che il pub­bli­co del ter­ri­to­rio desen­zanese rispon­derà numeroso. La mostra è inoltre orga­niz­za­ta con il patrocinio dell’sssessorato allo sport.Dai setosi per­siani agli ele­gan­ti abissi­ni, pas­san­do dai leop­ar­dati ben­gal fino ad arrivare ai fas­ci­nosi esoti­ci, nes­suna raz­za mancherà all’appuntamento. I con­cor­ren­ti pre­sen­ti saran­no esam­i­nati da giu­di­ci inter­nazion­ali, pron­ti ad incoronare il gat­to più bel­lo per ogni cat­e­go­ria. I mici saran­no infat­ti divisi in tre clas­si dif­fer­en­ti in base alla lunghez­za del pelo e all’età.Dopo le prime selezioni, a par­tire dalle 20.30 di oggi e dalle 16.30 di domani si ter­rà lo spet­ta­co­lo con­clu­si­vo «Best in show», che pre­mierà il cam­pi­one di cat­e­go­ria e infine il vinci­tore asso­lu­to dell’intera espo­sizione. Un pre­mio spe­ciale sarà ris­er­va­to ai gat­ti di casa, men­tre a col­oro che han­no ter­mi­na­to la loro lun­ga car­ri­era ver­rà con­seg­na­to un pre­mio d’onore.NEI MESI PRECEDENTI non era­no però man­cate le polemiche nei con­fron­ti dell’esposizione, in relazione ad un’ordinanza sta­bili­ta ai tem­pi del­la giun­ta Roc­ca che vieta­va in tut­to il ter­ri­to­rio comu­nale «qual­si­asi man­i­fes­tazione che com­por­tasse l’utilizzo di ani­mali in spet­ta­coli o tenu­ti attra­ver­so con­dizion­a­men­ti con­trari alla loro natu­ra e dig­nità». Tut­to si è poi però risolto: è sta­to infat­ti chiar­i­to che tale ordi­nan­za era riferi­ta sola­mente ai circhi, e comunque agli spet­ta­coli in cui ven­gono usati ani­mali sel­vag­gi. E tra oggi e domani gli appas­sion­ati, gran­di e pic­coli, potran­no a Desen­zano ammi­rare da vici­no gli esem­plari più bel­li di uno degli ani­mali domes­ti­ci più sim­pati­co e affet­tu­oso. L’ingresso alla mostra è gra­tu­ito per i bam­bi­ni sot­to i 6 anni e ridot­to per quel­li che non ne han­no anco­ra com­piu­ti 12, oltre che per gli over 65. Per ulte­ri­ori infor­mazioni è pos­si­bile con­sultare il sito www.afefonline.com.

Parole chiave: