A settembre le gare nautiche e automobilistiche con gloriose barche e vetture d’epoca

I motori che esaltarono. D’Annunzio e Nuvolari

26/07/2007 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Veicoli da cor­sa anni Ven­ti, mono­pos­to anni Cinquan­ta e Ses­san­ta, barche d’epoca da com­pe­tizione, auto­mo­bili da ral­ly anni Set­tan­ta ed Ottan­ta: un mix motoris­ti­co d’eccezione che si esi­birà tra le mon­tagne che si affac­ciano sul lago e le acque del golfo.Questo è il tema di «Salò His­toric Rac­ing», l’evento ideato da «Old­timer her­itage club» per cel­e­brare l’antica tradizione motoris­ti­ca del ter­ri­to­rio salodiano.Grazie al suc­ces­so del pro­l­o­go del­lo scor­so anno, Salò His­toric Rac­ing diven­ta un appun­ta­men­to fis­so che, quest’anno, andrà in sce­na da ven­erdì 7 a domeni­ca 9 set­tem­bre, con l’intento di offrire uno spet­ta­co­lo uni­co ed affasci­nante per la vari­età dei con­tenu­ti sportivi, accrescen­do gli aspet­ti cul­tur­ali, gra­zie alla pro­pos­ta di alcu­ni momen­ti ded­i­cati alla sto­ria di queste com­pe­tizioni rad­i­cate nel ter­ri­to­rio gardesano.Salò, con il suo gol­fo e il suo cir­con­dario ric­co di tes­ti­mo­ni­anze legate alle com­pe­tizioni su stra­da e sulle acque del lago, tornerà ad ospitare piloti, vet­ture ed imbar­cazioni prove­ni­en­ti da tut­ta Europa, ripro­po­nen­dosi quale ide­ale cor­nice di tre even­ti motoris­ti­ci riu­ni­ti sot­to lo stes­so marchio.Le man­i­fes­tazioni rie­vo­cate saran­no tre: Il «», che si corse a Salò in tre peri­o­di, dal 1921 al 1927 (con suc­ces­si delle Bugat­ti di Aymo Mag­gi e Tazio Nuvolari), dal 1948 al 1950 (tre vit­to­rie Fer­rari con Fari­na, Vil­lore­si e Ascari) e per finire dal 1961 al 1966.Le famose curve delle «Zette» torner­an­no ad ascoltare il rom­bo dei motori di vet­ture come le sport anteguer­ra, le For­mu­la 1 con motore ante­ri­ore, le For­mu­la 2 e le pic­cole Gt Abarth.Quindi la «Ronde» del San Michele, leggen­daria pro­va spe­ciale del Ral­ly che sarà cor­sa in quat­tro manch­es, fra saba­to e domeni­ca, dalle vet­ture più rap­p­re­sen­ta­tive dei ral­ly dei tem­pi d’oro, gli anni ‘70 e ‘80.Infine la «Cop­pa del­l’Oltran­za», com­pe­tizione di veloc­ità pura nata all’inizio del sec­o­lo cor­so da un’idea di Gabriele D’An­nun­zio, che vedrà scen­dere in acqua stra­or­di­nar­ie barche d’e­poca da com­pe­tizione prove­ni­en­ti oltre che da ogni parte d’I­talia anche da Fran­cia, Inghilter­ra, Ger­ma­nia, Bel­gio e Svizzera.Il pro­gram­ma di «Salò His­toric Rac­ing», assai cor­poso, prevede anche diverse inizia­tive col­lat­er­ali, tra con­veg­ni, mostre e .

Parole chiave: