I neo diciottenni incontrano a Bardolino l’Amministrazione comunale

02/02/2019 in Attualità
Parole chiave: -
Di Redazione

Si è svolto ieri in munici­pio, a Bar­dolino, l’incontro tra l’Amministrazione comu­nale e i neo diciot­ten­ni. Nell’accogliere i ragazzi che han­no fes­teggia­to la mag­giore età nel 2018 il sin­da­co ha volu­to ricor­dare l’importanza del tra­guar­do rag­giun­to e l’invito a rac­cogliere, con leg­gerez­za ma con­sapev­olez­za, i pro­pri dirit­ti e doveri. Inoltre ha pro­pos­to ai ragazzi di aprir­si al mon­do del volon­tari­a­to e per questo il pri­mo cit­tadi­no, come da tradizione, ha invi­ta­to in munici­pio le asso­ci­azioni locali del­la Croce Rossa, Abeo, Avis e Cuore Bar­do­linese. Novità di quest’anno il cir­co­lo anziani, rap­p­re­sen­ta­to dal pres­i­dente ed ex sin­da­co Arman­do Gal­li­na. “Non è uno scher­zo”, ha sor­riso Ivan De Beni riv­olto ai diciot­ten­ni presenti.

E’ gius­to allargare gli oriz­zon­ti, capire e cer­ti­fi­care la grande risor­sa per la soci­età civile che arri­va dai nos­tri anziani. E poi il pro­fes­sor  Arman­do Gal­li­na è sta­to uno dei più gio­vani sin­daci d’Italia”. “E’ vero”, ha rib­at­tuto lo stes­so Gal­li­na. “A 28 anni, quan­do ero inseg­nate di gre­co e lati­no al Maf­fei di Verona, ven­ni elet­to sin­da­co di Bar­dolino (1970–1981). Il mio moni­to ragazzi è uno solo: “Bisogna impeg­nar­si per tut­to l’arco del­la vita. Ogni età t’insegna sem­pre qual­cosa di nuovo”.

All’incontro con i diciot­ten­ni era­no pre­sen­ti anche il vice sin­da­co , gli asses­sori Ele­na Avanzi­ni, Lau­ro Sabai­ni e Fabio Sala e i con­siglieri Katia Lonar­di, Mar­cel­lo Luc­ch­ese e Ste­fano Ottolini.

Ai ragazzi è sta­ta dona­ta una chi­avet­ta usb seri­grafa­ta con lo stem­ma del Comune con­te­nente la Cos­ti­tuzione ital­iana. L’incontro è pros­e­gui­to con un momen­to con­viviale e di musi­ca alla Barches­sa Rambaldi.

Parole chiave: -