In assemblea per due giorni. Un confronto su fondi e fisco con assessori e parlamentari

I paesi di confine uniscono le forze in riva all’Eridio

22/09/2007 in Attualità
Di Luca Delpozzo
M.ROV.

Cen­toset­tan­ta­due sin­daci sono sta­ti chia­mati a rac­col­ta, oggi e domani a Bagoli­no, per la terza assem­blea gen­erale dell’«Associazione dei comu­ni di con­fine». Da Bormio a Ponte­di­leg­no fino a Biel­la, attra­ver­so Freg­o­na e fino a Luino, in provin­cia di Varese per non par­lare di Gru­aro in provin­cia di Venezia: sono davvero tante le munic­i­pal­ità che il sin­da­co di Bagoli­no, Mar­co Scalvi­ni, è rius­ci­to a coin­vol­gere in ques­ta orga­niz­zazione che ora rap­p­re­sen­ta gli inter­es­si di 520 mila abi­tan­ti .Insieme agli ammin­is­tra­tori locali, a Bagoli­no arriver­an­no anche par­la­men­tari di diver­si schiera­men­ti politi­ci, per una due giorni durante la quale si par­lerà, ovvi­a­mente, di realtà di con­fine, ma anche di nuove risorse eco­nomiche, di un tavo­lo isti­tuzionale col min­is­tero per gli Affari region­ali che dovrebbe sta­bilire modal­ità e para­metri per la dis­tribuzione dei fon­di des­ti­nati appun­to ai pae­si con con­fi­nano con province autonome o regioni a statu­to spe­ciale. Domani, poi, il dibat­ti­to si sposterà sull’informazione: i mass media e la comu­ni­cazione nei pic­coli comuni.«Dopo aver pre­so atto delle ade­sioni e vota­to in mer­i­to — spie­ga il sin­da­co bagos­so — passer­e­mo alle val­u­tazioni sulle nuove risorse del­la Finanziaria 2007, che preve­dono lo stanzi­a­men­to di 14 mil­ioni di euro ai comu­ni con­fi­nan­ti con regioni e province autonome (cir­ca 50 euro per abi­tante), e di 6 mil­ioni alle cit­ta­dine che sor­gono a ridos­so del con­fine di Stato».I lavori inizier­an­no oggi alle 11 con l’onorevole , ex min­istro del lavoro, men­tre nel pomerig­gio inter­ver­ran­no i par­la­men­tari Daniele Maran­tel­li, Maria Stel­la Gelmi­ni e Gia­co­mo Bezzi. Alle 17 si aprirà il dibat­ti­to con asses­sori di diverse regioni, dep­u­tati europei, sin­daci e con­siglieri provinciali.Domenica la gior­na­ta si aprirà alle 9.30 col sem­i­nario sull’informazione, e pros­eguirà con con­fron­to su fis­co e finan­za agevola­ta con i par­la­men­tari e Camil­lo Piazza.