Un piano della giunta per frazioni e quartieri

I programmi dell’assessore Sereni

Di Luca Delpozzo
e.b.

Le frazioni ed i quartieri si lamen­tano e chiedono l’at­ten­zione del­l’am­min­is­trazione comu­nale; la giun­ta non man­ca di rispon­dere, attra­ver­so l’asses­sore ai lavori pub­bli­ci, Inno­cente Sereni. Fra i quartieri più attivi, quel­lo del 1º Mag­gio, con il con­sole Sil­vio Zuc­cati. In questo caso i cit­ta­di­ni han­no protes­ta­to per il man­ca­to com­ple­ta­men­to del­l’area verde del quartiere, che sta diven­tan­do uno dei più den­sa­mente popo­lati. «E’ vero, ci sono sta­ti dei ritar­di — ammette Sereni -. Questi sono dovu­ti soprat­tut­to al mal­tem­po che ha imper­ver­sato per gran parte del­l’in­ver­no e del­la pri­mav­era. Ora pro­ced­er­e­mo spedi­ti, tan­to che in questi giorni c’è sta­to l’af­fi­da­men­to dei lavori».Per quan­to riguar­da le proteste per la man­can­za di parcheg­gi, gli uffi­ci munic­i­pali stan­no ver­i­f­i­can­do le inadem­pien­ze dei lot­tiz­zan­ti men­tre, per le licen­ze com­mer­ciali, Sereni chiarisce che sen­za richi­este da parte dei pri­vati l’am­min­is­trazione non può fare molto. Altra petizione, quel­la degli abi­tan­ti delle Fontane Est, un nuo­vo com­par­to res­i­den­ziale sul­la stra­da che por­ta a Grole. Le lamentele riguar­da­vano l’in­cu­ria di un’area a ridos­so del­la provin­ciale, con tan­to di fos­so, rat­ti e sporcizia.Anche in questo caso l’asses­sore ha buone notizie: «Nel lot­to delle aree ver­di da sis­temare, oltre a quel­la del 1º Mag­gio è sta­ta inseri­ta la super­fi­cie di fronte alla caser­ma dei Vig­ili del fuo­co, in via Solferi­no, a servizio delle Fontane Est». E’ quin­di in arri­vo uno spazio verde attrez­za­to con pra­to, giochi e pan­chine. C’è poi la frazione di San Vig­ilio che ha chiesto la sis­temazione dei canali di sco­lo. «Anche in questo caso dare­mo una ripos­ta conc­re­ta e rap­i­da alla popo­lazione — com­men­ta Sereni -. L’in­ter­ven­to sui canali di sco­lo, con allarga­men­to del­la stra­da, è in prog­et­tazione, finanzi­a­to con l’ul­ti­ma vari­azione di bilancio».Accordo rag­giun­to pure tra ammin­is­trazione e quartiere Staffo­lo per una mod­i­fi­ca alla nuo­va piaz­zo­la degli auto­bus: via Pisacane avrà un mar­ci­apiede sul lato edificato.