I ragazzi di Noi Centro Giovanile parrocchiano di Lazise a Coverciano

28/05/2019 in Attualità
Di Sergio Bazerla

In finale a Cov­er­ciano dopo, nel tem­pio del cal­cio ital­iano, con altre quindi­ci squadre per gio­car­si il tito­lo nazionale del­la Junior Team Cup, cal­cio degli ora­tori. A goder­si questo mag­nifi­co risul­ta­to, dopo una par­ti­ta magis­tral­mente gio­ca­ta sul cam­po cen­trale del­la nazionale a Cov­er­ciano, sono sta­ti i ragazzi del Cir­co­lo Noi Cen­tro Gio­vanile par­roc­chiale delle clas­si 2005–2006 gui­dati dai mis­ter Mar­co Stain­er e Fabio Ven­turi che non celano cer­to la grande sod­dis­fazione di questo risul­ta­to che ha vis­to i gio­vani cal­ci­a­tori con­frontar­si in un gara nazionale dove han­no parte­ci­pa­to ben 940 squadre facen­ti tutte capo ad un ora­to­rio par­roc­chiale ital­iano.

Le fasi finali sono arrivate dopo vari tornei region­ali — spie­ga mar­co Stain­er — che sino con­cluse per i ragazzi di Lazise con la par­ti­ta al Ben­te­go­di con­tro una squadra padovana, dove i lacisien­si han­no avu­to la meglio. Ques­ta vit­to­ria ci ha con­sen­ti­to di far parte delle 16 squadre final­iste a Cov­er­ciano dove non è sta­ta sti­la­ta una clas­si­fi­ca ma dove tutte le squadre han­no gio­ca­to con uno spir­i­to decu­berte­ni­ano: parte­ci­pare.”

L’es­pe­rien­za vis­su­ta dai gio­vani cal­ci­a­tori è sta­ta molto pos­i­ti­va sia dal pun­to di vista calcis­ti­co che com­por­ta­men­tale — sot­to­lin­ea Fabio Ven­turi — ed ha dato a tut­ti loro una car­i­ca spe­ciale. Han­no rag­giun­to un risul­ta­to mer­av­iglioso: gio­care sul cam­po di cal­cio dove si allena la nazionale Ital­iana. E’ sta­to toc­care il cielo con un dito.”

Han­no rap­p­re­sen­ta­to Lazise e la nos­tra par­roc­chia — chiosa il par­ro­co Don Lan­fran­co Magrinel­li — e li ho visti davvero impeg­nati e sod­dis­fat­ti. Un momen­to sano ed aggrega­ti­vo che fa piena parte delle attiv­ità ludi­co — sportive dei ricre­atori par­roc­chiali.”