Ripartono i lavori per la bonifica e il restauro dell’antica chiesa campestre di Fermo e Rustico

I Santi hanno trovato i soldi

02/11/2000 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo

Ripartono i lavori per la bonifi­ca e restau­ro dell’antica chiesa di cam­pagna ded­i­ca­ta ai san­ti Fer­mo e Rus­ti­co. «L’avvio è a giorni » fan­no pre­sente in Comune , «dato che di recente sono sta­ti accred­i­tati 80 dei cen­to mil­ioni deliberati dal­la Regione anco­ra nel luglio scor­so. Pre­cisazione doverosa sosten­gono nel Palaz­zo per una cor­ret­ta infor­mazione ai let­tori e a quan­ti seguono con atten­zione il recu­pero di un bene così impor­tante per l’intera col­let­tiv­ità lacisiense». Dopo un pri­mo inter­ven­to, attua­to un paio d’anni or sono, per assi­cu­rare la sta­tic­ità del­lo sta­bile e quel­li suc­ces­sivi con il rifaci­men­to del­la cop­er­tu­ra del­la chiesa, i lavori sono poi con­tin­uati con gli scavi arche­o­logi­ci per definire la natu­ra dell’insediamento sul quale in segui­to venne edi­fi­ca­ta la chiesa.