Nonostante la pioggia ben 270 barche al via della gara che anticipa di una settimana la classica Centomiglia

I tedeschi di “WILD LADY” vincono il Trofeo Gorla con “M32-INTELLIGENCE

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo

270 imbar­cazioni  di 18 nazioni han­no parte­ci­pa­to oggi al 45° Tro­feo Ric­car­do Gor­la e alla 50 Miglia del lago di Gar­da.  Cielo cop­er­to, ven­to medio leg­geri, rega­ta a tem­po di pri­ma­to per il nuo­vis­si­mo cata­ma­ra­no  “M32” tedesco dei fratel­li Sach che si è aggiu­di­ca­to la 50Miglia del Gar­da. Nel dei mono­care­na terza affer­mazione, negli ulti­mi 4 anni, del­l’ar­mo tedesco “Wild lady“del lago di Costan­za che ave­va a bor­do gli skip­per garde­sani Luca Vale­rio e Ste­fano Orlan­di. Tra i mono­care­na sec­on­do si è piaz­za­to “Gri­fo Zero 30” con i ragazzi delle scuole veliche del lago di Gar­da ed i tim­o­nieri Vir­gen­ti ed Euse­bio, ter­zo lo scafo svizze­ro “Full Pelt” che con i col­ori del­la Gran Bre­tagna ave­va vin­to la del 2009. Nel­la 50Miglia dopo i fratel­li Sach è giun­to l’al­tro M32 por­ta­to dal cam­pi­one olimpi­co svedese Goran Marstrom con terzi gli svizzeri Wiessinger-Huf­gal, quar­ti i tren­ti­ni Parol­do-Ducati, pri­mi lo scor­so anno

Parole chiave: -