Rosso, Rosso Superiore, Bianco Classico, Chiaretto e Groppello: sono queste le principali tipologie vinicole che saranno protagoniste nella 51ª edizione, come del resto anche in quelle precedenti, di questa Fiera di Polpenazze.

I vini del garda protagonistio in Fiera

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
l.d.p.

Rosso, Rosso Supe­ri­ore, Bian­co Clas­si­co, Chiaret­to e Grop­pel­lo: sono queste le prin­ci­pali tipolo­gie vini­cole che saran­no pro­tag­o­niste nel­la 51ª edi­zione, come del resto anche in quelle prece­den­ti, di ques­ta Fiera di Polpe­nazze. Nel frat­tem­po nei numerosi stands saran­no sta­ti ver­sa­ti ettolitri di vino. Numerosi i momen­ti in cui si svilup­pa il pro­gram­ma del­la man­i­fes­tazione, anche se non è sta­to facile avere una trac­cia det­tagli­a­ta ed esaus­ti­va dei vari appun­ta­men­ti. Ques­ta 51ª edi­zione del­la Fiera di Polpe­nazze non ha infat­ti avu­to alcun momen­to di pre­sen­tazione uffi­ciale. Una deci­sione che non ci sen­ti­amo di con­di­videre e che è apparsa a molti poco com­pren­si­bile vis­to che ormai è pras­si con­sol­i­da­ta che ogni man­i­fes­tazione di pic­co­la o grande dimen­sione ven­ga pre­sen­ta­ta. Dalle notizie rac­colte sem­bra che quest’anno in fiera vi siano pre­sen­ti 37 aziende 28 delle quali in pro­pri stand, 9 invece nel­la ricon­fer­ma­ta Corte degli assag­gi coor­di­na­ta dall’Ente vini bres­ciani. Tre i con­cor­si, come nelle pas­sate edi­zioni, che han­no vis­to una fol­ta parte­ci­pazione. Per il Gar­da Clas­si­co sono sta­ti pre­sen­tati 26 cam­pi­oni dei quali 10 saran­no pre­miati nel­la cer­i­mo­nia uffi­ciale di domeni­ca mat­ti­na. Per il Rosso Supe­ri­ore i cam­pi­oni pre­sen­tati alla selezione sono sta­ti 21, 11 dei quali superan­do la soglia min­i­ma pre­vista di 80/100 saran­no pre­miati. Per il Bian­co Clas­si­co invece i cam­pi­oni pro­posti alla selezione era­no 20 con 9 selezionati. Anche il Chiaret­to principe nel­la man­i­fes­tazione eno­log­i­ca di Moni­ga ad esso ded­i­ca­ta, avrà un suo momen­to com­mem­o­ra­ti­vo con rel­a­tive pre­mi­azioni vis­to che sono sta­ti pre­sen­tati 28 cam­pi­oni con 9 pre­miati. Per quan­to riguar­da invece il Grop­pel­lo, nes­suna pre­mi­azione, almeno a noi seg­nala­ta, lo riguarderà. In effet­ti ad ogni tipolo­gia era da tem­po sta­to deciso di des­tinare una man­i­fes­tazione: Rosso a Polpe­nazze, Chiaret­to a Moni­ga e Grop­pel­lo a Pueg­na­go. Ma la fol­ta parte­ci­pazione di espos­i­tori, dif­fi­cil­mente riscon­tra­bile nelle altre man­i­fes­tazioni espos­i­tive, ha con­siglia­to agli orga­niz­za­tori di Polpe­nazze di accogliere ai vari con­cor­si, o selezioni, tut­ti quan­ti avessero pre­sen­ta­to i loro cam­pi­oni.

Parole chiave: -