Delibera del Comune di Pozzolengo

Ici troppo alta? Il cittadino chieda l’accertamento

07/12/2000 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Silvio Stefanoni

Il con­siglio comu­nale di Poz­zolen­go ha approva­to le mod­i­fiche alla Statu­to comu­nale nonos­tante le mino­ranze chiedessero di pot­er rin­viare il voto per pot­er meglio esam­inare il doc­u­men­to. Fra le novità inserite nel­lo statu­to la pos­si­bil­ità di ampli­are la giun­ta a quat­tro asses­sori che, a dif­feren­za di oggi, potran­no essere scelti anche al di fuori dei con­siglieri elet­ti in con­siglio comu­nale. Approva­to nel­la stes­sa sedu­ta l’assestamento del bilan­cio di pre­vi­sione 2000 che pareg­gia a 5 mil­iar­di e 228 mil­ioni. L’amministrazione ha rin­no­va­to il con­trat­to quadri­en­nale per il servizio di tesore­ria con Ban­ca Popo­lare di Verona. Con una vari­azione di bilan­cio sono sta­ti stanziati 230 mil­ioni per il ripristi­no degli immo­bili munic­i­pali dan­neg­giati dal­la trom­ba d’aria del­lo scor­so set­tem­bre. Gli inter­ven­ti rig­ur­dano la sos­ti­tuzione di vetri, infis­si e tap­par­elle del palaz­zo munic­i­pale e delle scuole. Pre­vista anche la manuten­zione delle strade ed il ripristi­no dell’ illu­mi­nazione pub­bli­ca. Sul­la delib­er­azione si astenu­ta l’opposizione. Pun­to del­i­ca­to dell’ordine del giorno quel­lo riguardante le aree edi­fi­ca­bili e l’I­ci che, è sta­to delib­er­a­to, ver­rà cal­co­la­to in modo for­fet­tario. L’ accer­ta­men­to «por­ta a por­ta», ha spie­ga­to la giun­ta sarebbe antieco­nom­i­co e dis­per­si­vo. Il comune in base ai dti immo­bil­iari in suo pos­ses­so sta­bilirà l’importo del­la tas­sa. Se l’in­ter­es­sato accetterà il cal­co­lo comu­nale non si pro­ced­erà all’accertamento. Se al con­trario l’u­tente ritiene che l’importo del­la tas­sa fis­sato dal comune sia ecces­si­vo può richiedere la ver­i­fi­ca delle super­fi­ci dell’abitazione. Il meto­do dedut­ti­vo non è piaci­u­to alle mino­ranze che han­no vota­to con­tro anche al rego­la­men­to per lim­itare il fenom­e­no brac­conag­gio. Si è par­la­to poi del prog­et­to del­l’ del­la lin­ea fer­roviaria — Venezia. Prog­et­to osteggia­to dal comune di Poz­zolen­go vis­to che sarebbe inter­es­sato un buon trat­to di ter­ri­to­rio di Lugana e soprat­tut­to penal­izzerebbe pesan­te­mente la . La dis­cus­sione non prevede­va un voto. E’ infine pre­sen­ta­ta al con­siglio Rosan­na Prezioso l’as­sis­tente sociale che presterà servizio a Pozzolengo.

Parole chiave: -