Cercansi nuovi tifosi Ecco la «soccer card»

Idea del presidente di calcio femminile

01/08/2000 in Curiosità
Di Luca Delpozzo
a.j.

Un fer­men­to d’idee. Mar­cel­lo Bat­tis­toli, pres­i­dente del Bar­dolino fem­minile, sodal­izio ai ver­ti­ci del cal­cio in rosa nazionale, per coin­vol­gere e avvic­inare nuovi sosten­i­tori al team garde­sano ha ideato la « soc­cer card» gial­loblù. Si trat­ta di una tessera del cos­to di 200mila lire che per­me­tte al pos­ses­sore di assis­tere a tutte le par­tite casal­inghe di Cop­pa Italia e all’ul­ti­ma gara inter­na di cam­pi­ona­to del­la com­pagine bena­cense e inoltre di parte­ci­pare ai vari incon­tri con­vivi­ali con atlete e diri­gen­ti a prezzi scon­tati. La tessera di socio sosten­i­tore per­me­t­terà poi di godere di prezzi di favore pres­so tut­ta una serie di negozi del paese. Scon­ti dal 10 al 20% su abbiglia­men­to, calza­ture, stam­pa e svilup­po di fotografie, acquis­to elet­trodomes­ti­ci, occhiali e tele­vi­sori. Ma non solo. La soci­età gial­loblù ha svilup­pa­to delle con­ven­zioni anche con una gioiel­le­ria, un dis­trib­u­tore di ben­z­i­na per il lavag­gio auto, e il par­ruc­chiere per uomo e don­na. «La tessera avrà la dura­ta di una sta­gione sporti­va», spie­ga Mar­cel­lo Bat­tis­toli, «e potrà essere uti­liz­za­ta più volte nel­lo stes­so eser­cizio nel cor­so dell’anno». Bar­dolino, tra l’altro, ha aper­to una pro­pria lin­ea di mer­chan­dise fat­ta di por­tachi­avi, scia­rpe, magli­ette, zai­ni, orolo­gi e cus­ci­ni da sta­dio. In mer­i­to alla tessera abbona­men­ti, il cam­pi­ona­to scat­ta il 16 set­tem­bre; la quo­ta è sta­ta fis­sa­ta in 120mila lire, in prat­i­ca ottomi­la lire a par­ti­ta.