Consegnati i 15 mila euro del ricavato all’associazione 3T

Il 3° memorial Maurizio Valle finanzierà una scuola in Africa

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Nicola Alberti

L’associazione prog­et­to 3T ha rice­vu­to una don­azione di quindicim­i­la euro, l’intero rica­va­to del «III° Memo­r­i­al Mau­r­izio Valle» svoltosi a Desen­zano a fine mag­gio. Quindicim­i­la euro che fan­no bene al cal­cio, scon­volto in questi tem­pi dagli scan­dali mil­ionari. Sport che sa trovare nel­la gen­uinità dei set­tori gio­vanili la sua essen­za aggre­gante e gen­uina. Il rica­va­to del­la man­i­fes­tazione sporti­va andrà infat­ti a finanziare il prog­et­to dell’associazione 3T, che sta real­iz­zan­do in un vil­lag­gio del Togo (a Todomè) infra­strut­ture essen­ziali quali pozzi, impianti per la pro­duzione di ener­gia elet­tri­ca e adesso anche un edi­fi­cio che ospiterà le scuole supe­ri­ori. La som­ma è sta­ta rac­col­ta gra­zie all’impegnativo lavoro svolto dai due gran­di ami­ci di Mau­r­izio Valle: Max e Mas­tro che già lo scor­so anno ave­vano dona­to l’incasso del tro­feo a 3T. Sol­di ben spe­si e rac­colti in una ser­a­ta di fes­ta con un numeroso pub­bli­co che non si è fat­to man­care un suc­cu­len­to spiedo adeguata­mente bag­na­to dal buon gra­zie al grup­po folk­loris­ti­co «Cuori Ben­nati» di Riv­oltel­la ed ai «Gnari de Colat­era» di Desen­zano. Il pub­bli­co ha assis­ti­to sia alle sfide del tro­feo Nazareno Gualtieri (al quale han­no parte­ci­pa­to dod­i­ci squadre di gio­vanis­si­mi cal­ci­a­tori cimen­tan­dosi in una sfi­da sporti­va all’insegna del­la sol­i­da­ri­età), sia alla par­ti­ta tra «gli ami­ci di Mau­ri» ed il Maifre­di Team. Mau­r­izio Valle era un tifo­s­is­si­mo del Bres­cia, scom­par­so in un inci­dente stradale, ma mai dimen­ti­ca­to dai suoi ami­ci, ragazzi che sono rius­ci­ti a stupire la Maifre­di team, che ha, a sua vol­ta, dona­to il tro­feo alla famiglia di Mau­r­izio Valle. Sul cam­po vi è sta­to un pareg­gio cui sono segui­ti i rig­ori, ma a vin­cere è sta­ta la sol­i­da­ri­età, quel­la conc­re­ta, quel­la che con­sen­tirà la costruzione delle scuole sec­on­darie a Todomè, lad­dove si è svolto un anal­o­go tor­neo e dove il nome Mau­r­izio Valle, gra­zie alla buona volon­tà di molti, è diven­ta­to sinon­i­mo di sper­an­za in un futuro migliore.

Parole chiave: