Il Garda in musica. Ultima selezione a Desenzano la prossima settimana, poi via alla gara tra comici, inediti e miss. Quest’anno le serate saranno 20 e la finale si disputerà a Riva

Il Cantalago parte dal Vittoriale

Di Luca Delpozzo
Stefano Joppi

All’insegna del­la bellez­za. Il Fes­ti­val del Gar­da, man­i­fes­tazione cano­ra itin­er­ante giun­ta alla ses­ta edi­zione, segue le orme del recente pas­sato e affi­da la con­duzione del­lo spet­ta­co­lo a due ex miss Italia: Susan­na Huck­step, elet­ta nel 1984, e Glo­ria Zanin, vincitrice dell’edizione del 1992. Le due bellezze italiche si altern­er­an­no nel cor­so delle varie ser­ate in pro­gram­ma ques­ta estate nelle piazze più belle e sug­ges­tive del ter­ri­to­rio bena­cense. Pri­ma però del debut­to a Vol­ta Man­to­vana, nell’unica tap­pa in ter­ra vir­giliana, ci sarà il pres­ti­gioso pro­l­o­go di saba­to 30 giug­no al Vit­to­ri­ale di Gar­done Riv­iera. A pre­sentare il gala di aper­tu­ra Fed­er­i­ca Moro, già pro­tag­o­nista al Can­ta­la­go nell’ultima e for­tu­na­ta edi­zione che ha viva­ciz­za­to le not­ti in riva al lago. Moro, anche lei miss Italia nel 1982, con­dur­rà inoltre lo spet­ta­co­lo di mart­edì 7 agos­to a Toscolano Mader­no. A Sirmione, sem­pre in ter­ri­to­rio lom­bar­do, si assis­terà invece al debut­to di Antonel­la Elia. Ven­ti in tut­to le ser­ate, cinque in più rispet­to alla scor­sa sta­gione, a tes­ti­mo­ni­an­za del­la cresci­ta di un even­to nato tra molto scetti­cis­mo e dif­fi­den­za nell’estate del 1996. Agli appun­ta­men­ti stori­ci nelle piazze del­la Riv­iera degli Olivi si aggiun­gono pae­si impor­tan­ti del­la spon­da bres­ciana come Gar­done, Salò e Gargnano oltre al rien­tro di Desen­zano che nel 1999 ospitò la finalis­si­ma del tour canoro pre­sen­ta­to da Simona Ven­tu­ra e Fran­co Oppi­ni. Per il sec­on­do anno con­sec­u­ti­vo la finalis­si­ma non sarà nel Veronese. Dopo Limone toc­ca ora al Trenti­no e pre­cisa­mente a Riva, lunedì 27 agos­to, chi­ud­ere la ker­messe ded­i­ca­ta alla gara tra can­tan­ti sud­di­visa nel­la sezioni inter­preti e inedi­ti, con­cor­so quest’ultimo vin­to nel 2000 dal vil­lafranch­ese Gilber­to Lamac­chi che ha ottenu­to una bor­sa di stu­dio per accedere all’Accademia del­la musi­ca di Toscolano umbro del mae­stro Mogol, pre­mio offer­to dal gior­nale L’Arena . Ma oltre alla musi­ca, sec­on­do una scalet­ta ben orches­tra­ta, ci sarà spazio anche per la comic­ità, i bal­li, e le selezioni di Miss Italia. Per col­oro invece che fos­sero inter­es­sati a parte­ci­pare al con­cor­so canoro rimane come ulti­ma data di selezione quel­la di giovedì 14 giug­no al Palaz­zo del Tur­is­mo di Piaz­za Malvezzi a Desen­zano. Le altre selezioni si sono svolte al Teatro San Mar­co di Tren­to, al S. Car­li­no di Bres­cia, al Teatreno di Man­to­va e al teatro S. Trinità di Verona. La pre­sen­tazione uffi­ciale del si svol­gerà ven­erdì 22 giug­no alle 11 nel­la sala con­sil­iare del munici­pio di Toscolano Mader­no. Qui di segui­to tutte le date del Can­ta­la­go edi­zione 2001, reperi­bili con altre infor­mazioni anche sul sito Inter­net www.cantalago.it. Ser­ate di Gala: saba­to 30 giug­no al Vit­to­ri­ale di Gar­done Riv­iera (Bs). Qual­i­fi­cazioni: ven­erdì 6 luglio a Vol­ta Man­to­vana (Mn); Saba­to 7 luglio a Bus­solen­go; ven­erdì 13 luglio a Peschiera; saba­to 14 luglio a Desen­zano (Bs); mer­coledì 18 luglio a Gargnano (Bs); saba­to 21 luglio a Bedi­z­zole (Bs); mer­coledì 25 luglio a Mon­tichiari (Bs); ven­erdì 27 luglio a Tor­ri del Bena­co; domeni­ca 29 luglio a Mal­ce­sine; mer­coledì 1 agos­to a Sirmione (Bs), saba­to 4 agos­to a Cavaion e mart­edì 7 agos­to Toscolano (Bs). I quar­ti di finale si svol­ger­an­no invece: giovedì 9 agos­to a Gar­da; saba­to 11 agos­to a Tor­bole; domeni­ca 12 agos­to a Lazise e mart­edì 14 agos­to a Bar­dolino. Le semi­fi­nali avran­no luo­go nel bres­ciano, giovedì 16 agos­to a Salò e saba­to 18 agos­to a Limone. La finale è in cal­en­dario lunedì 27 agos­to a del Gar­da, Trento.

Commenti

commenti