Spettacolo sotto le stelle. La manifestazione canora che sta riscuotendo da tempo un grande successo nazionale partirà questa sera da Valeggio.

Il Cantalago stacca il primo biglietto

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Valeggio sul Mincio

Sul pal­co di piaz­za Car­lo Alber­to si esi­bi­ran­no otto con­cor­ren­ti sud­di­visi nelle sezioni inter­preti e inedi­ti Spazio al sociale con la ven­di­ta di un cd il cui rica­va­to andrà al Prog­et­to Salomè per l’adozione a dis­tan­za dei bim­bi nel Mag­a­das­car Sal­pa il . Inizia ques­ta sera alle 21,30 in piaz­za Car­lo Alber­to di Valeg­gio la set­ti­ma edi­zione del tour canoro itin­er­ante orga­niz­za­to dall’associazione Bena­cus. Si trat­ta del­la pri­ma delle diciot­to tappe di una ker­messe diven­ta­ta a tut­ti gli effet­ti l’evento dell’estate bena­cense gra­zie ad un cock­tail effer­ves­cente com­pos­to da musi­ca, comic­ità e bellez­za. A par­tire da quel­la del­la con­dut­trice di turno nelle forme di Eleono­ra Ben­fat­to, ex miss Italia nel 1989 affi­an­ca­ta dal­la val­let­ta Lua­na Jen­nifer Scal­ven­si. Ser­a­ta che vedrà in liz­za otto con­cor­ren­ti sud­di­visi nel­la sezione inter­preti e inedi­ti. Nel pri­mo caso cinque i gio­vani alla ricer­ca del­la rib­al­ta, scelti dopo audizioni svolte in pri­mav­era nelle cit­tà di Verona, Bres­cia, Man­to­va e Tren­to, che si affron­ter­an­no sul­la base di pezzi famosi. Sul pal­co i verone­si Ste­fa­nia Destri (Dol­cis­si­mo amore — Irene Gran­di) e Ren­zo Gagliar­di (Peter Pan — Enri­co Rug­geri), Jen­ny Gan­dolfi di Cur­ta­tone (Doppi­a­mente frag­ili — Anna Tatan­ge­lo), Elisa Pas­quet­to di Poveg­liano (Mes­sag­gio d’amore — Matia Bazar) e Gia­da Zansavio di San Gio­van­ni Lupa­to­to (Quel­lo che le donne non dicono — Fiorel­la Man­noia). Solo uno dei cinque passerà il turno cosi come nel­la sezione inedi­ti dove si affron­ter­an­no Cris­tiano Car­rè di Leg­na­go (Sono qui per te di Cris­tiano Ospizio), Andrea Polli­ni di Goito (Pen­sare nel­la notte) e Davide Tonel­lo di Verona (L’ultima bes­tia). Spet­ta­co­lo che sarà poi arric­chi­to dall’esibizione del­la gio­vanis­si­ma bolog­nese Clau­dia Zam­perel­li vincitrice nell’ultima edi­zione del Fes­ti­val del Gar­da del lago d’Oro, creazione orafa dei Fratel­li Zanet­ti di Tor­ri e da Lin­da Ongarel­li pri­madon­na nel 2001 per la sezione inedi­ti. L’angolo del­la comic­ità sarà affida­to al cabaret­tista trenti­no Lucio Gardin vinci­tore del «Bravo­gra­zie» di Saint Vin­cent men­tre toc­cherà alle Blue Sis­ters e alle The Gam­blers (Deb­o­rah Ardui­ni, Fed­er­i­ca Bian­chi­ni, Lisa Lam­bo, An-drea Mar­i­ot­to, Ser­e­na Parisot­to e Sil­via Polet­ti) colpire nel seg­no a suon di pas­si di bal­lo. Spazio anche al sociale con la ven­di­ta di un cd con­te­nente le migliori pro­duzioni musi­cali del Fes­ti­val. Il rica­va­to andrà al Prog­et­to Salomè per l’adozione a dis­tan­za dei bam­bi­ni del Mada­gas­car. In prat­i­ca uno spet­ta­co­lo a tut­to ton­do ideato dal patron Enri­co Bian­chi­ni e dal diret­tore artis­ti­co Andrea Van­ti­ni. Bian­chi­ni che ha cre­ato in Sardeg­na il clone del Can­ta­la­go deposi­tan­do il mar­chio del Fes­ti­val del­la Sardeg­na. «Dalle due ser­ate del­la scor­sa sta­gione (Stinti­no e San Teodoro) siamo pas­sati alle quat­tro in pro­gram­ma per ques­ta estate toc­can­do cen­tri come Ter­ral­ba, ser­a­ta svol­ta saba­to scor­so, Macom­er, Quar­tu S. Ele­na e Stinti­no. Abbi­amo con­sol­ida­to quan­to da sette anni pro­poni­amo in riva al Benà­co affi­nan­do un rap­por­to a dis­tan­za tra due realtà tur­is­tiche fra le più apprez­zat­te del­l’I­talia». Il Can­ta­la­go si fre­gia del patrocinio delle Regioni Vene­to e Lom­bar­dia, dell’assessorato al tur­is­mo del­la Provin­cia di Verona e Bres­cia e del­l’Azien­da di pro­mozione tur­is­ti­ca del Gar­da Trentino.

Parole chiave: