Orchidea d’argento

Il centro si trasforma in un giardino fiorito

20/08/2002 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Caprino Veronese

Fer­vono i prepar­a­tivi in piaz­za Malvezzi per l’alles­ti­men­to delle aiuole artis­tiche del­la 19esima gara d’arte flo­re­ale «Orchidea d’ar­gen­to». Per le intere gior­nate di oggi e domani i con­cor­ren­ti, prove­ni­en­ti da ogni parte d’I­talia, si cimenter­an­no in una gara vol­ta a far emerg­ere le tre diverse cul­ture flo­re­ali ital­iane rispet­ti­va­mente del Nord, del Cen­tro e del Sud. Agli ospi­ti del­la cit­tad­i­na garde­sana apparirà per l’in­tera set­ti­mana un cen­tro stori­co addob­ba­to con per­cor­si flo­re­ali inedi­ti, men­tre nel­la Gal­le­ria civi­ca di Palaz­zo Tode­s­chi­ni sarà allesti­ta una mostra ded­i­ca­ta ai «Bou­quet Fes­ti­val» che han­no vis­to la parte­ci­pazione del Comi­ta­to Orchidea d’ar­gen­to all’ul­ti­mo Fes­ti­val di San­re­mo. Pros­eguono intan­to le ser­ate dan­zan­ti orga­niz­zate sul­la spi­ag­gia del Desen­zani­no in col­lab­o­razione con Radio Mille Note e Radio Num­berOne: ques­ta sera il Dj Mau­ri­no pre­sen­terà un pro­gram­ma musi­cale che spazia dal lis­cio agli anni ’60 e ’70 per arrivare alla musi­ca Lati­no Amer­i­cana. L’in­gres­so è libero.