Nato nel 1978, è una delle associazioni più attive di Castiglione delle Stiviere

Il circolo filatelico compie 25 anni

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Flavio Marcolini

Nei giorni scor­si il cir­co­lo filatelico e numis­mati­co di Cas­tiglione ha fes­teggia­to i 25 anni di attiv­ità. Nato nel 1978 all’ex car­to­le­ria Mat­ti­oli di via Mar­ta Tana, aprì la sede in via Pre­to­rio con 74 soci, gui­dati da Lui­gi Cav­a­lieri. Ques­ta la sto­ria: dal ’78 all’80, con la pres­i­den­za di Cav­a­lieri, ha parte­ci­pa­to a mostre del Wwf, real­iz­za­to un annul­lo postale per padre Beschi e un tim­bro spe­ciale per il 150° del­la nasci­ta del medico ginevri­no Hen­ry Dunant, fonda­tore del­la Croce Rossa. Dall’80 all’84 (pres­i­dente Benedet­to Scalari) ha real­iz­za­to la car­toli­na com­mem­o­ra­ti­va di Giuseppe Garibal­di e parte­ci­pa­to a mostre e mer­cati del set­tore. Sot­to la direzione di Enos Rizzi, dall’85 al ’99, ha emes­so car­to­line com­mem­o­ra­tive per la morte di Gio­van­ni Chi­as­si, per il 4° cen­te­nario del deces­so di S. Lui­gi Gon­za­ga, per la visi­ta di Gio­van­ni Pao­lo II nel ’91 e per il con la cit­tà francese di Barentan. Dal ’99 il pres­i­dente è Mau­r­izio Mut­ti. Risale a quell’anno una car­toli­na tem­at­i­ca in occa­sione del­la inau­gu­razione del mon­u­men­to al cara­biniere. Due car­to­line anche per il Giu­bileo del 2000 e una medaglia com­mem­o­ra­ti­va delle 5 medaglie d’oro al val­or mil­itare di cit­ta­di­ni cas­tiglione­si. Nel set­tem­bre del­lo scor­so anno il cir­co­lo ha real­iz­za­to, gra­zie a Man­lio Paganel­la, il vol­ume «Pagine di sto­ria castiglionese».

Parole chiave: